alzabandieraUn atto solenne, il cerimoniale unico nel suo genere: l'alzabandiera, momento topico della manifestazione promossa ed organizzata dall'Istituto Tecnico "Giulio Cesare Falco", con sede principale nella citta' di Capua e che si e' svolto nella struttura scolastica distaccata di Grazzanise. Vi hanno preso parte con gli studenti, il dirigente scolastico Angelina Lanna, il corpo docente, il sindaco della cittadina grazzanisana Enrico Petrella con l'assessore alla Pubblica Istruzione, ed una folta rappresentanza militare, tra cui il comandante della stazione Carabinieri, Luigi De Santis con ufficiali e graduati dell'Esercito Italiano. Gli onori di casa sono stati curati dalla collaboratrice della dirigente scolastica, Carmelina Manna. A rendere ancor piu' suggestiva la cerimonia ma nel complesso l'intera manifestazione, la fanfara dell'ottavo Reggimento bersaglieri della Brigata Garibaldi di Caserta. Una mattinata trascorsa dagli studenti all'insegna di quei valori tanto cari al popolo Italiano, alle forze armate, sugellati proprio con la cerimonia dell'alzabandiera.
C'e' stata festa, dunque, nell'area pertinenziale dell'istituto scolastico, dove agli interventi delle autorita' non sono mancati i tradizionali caroselli proposti dai bersaglieri ed in particolare anche le informazioni che gli addetti dell'Esercito Italiano hanno voluto diffondere agli studenti su eventuali propositi di arruolamento. Particolarmente attirati dalle varie fasi della manifestazione sono stati anche gli alunni dell'Istituto comprensivo, rappresentati dalle terze classi ed i piccoli della scuola dell'Infanzia. Il cerimoniale che e' stato genero e non ha lasciato indifferenti i residenti, che hanno apprezzato l'iniziativa. L'Istituto scolastico diretto dalla dirigente Angelina Lanna, ancora una volta si rende protagonista sul territorio e la cerimonia dell'alzabandiera ha voluto rappresentare l'inizio di un nuovo anno scolastico, dove gli studenti, da protagonisti, hanno potuto assistere ad un atto di grande rispetto nei valori della nostra comunita', interfacciandosi con chi, come i militari, quotidianamente operano in svariati scenari sia locali che internazionali, in difesa della liberta' e della pace. Con la dirigente scolastica Lanna, il "Falco" e' punto di riferimento per una platea sempre piu' vasta della popolazione scolastica, sia nell'area capuana che del basso Volturno, con una offerta formativa variegata, attraverso indirizzi di studio che dal tradizionale istituto industriale, proiettano i giovani in settori che spaziano dalla moda all'aeronautica e nello specifico Agraria, che ha sede proprio a Grazzanise. L'anno scolastico e' da poco iniziato ma il programma delle iniziative promosse dal Falco si preannunciano interessanti e coinvolgenti, non solo per gli studenti e le famiglie.
 
Provincia
TORNA SU
X

Capuaonline.com

Sul portale Capuaonline.com sono disattivate tutte le funzionalità utili alla copia dei contenuti.