San Potito130822“Non è da tutti avere un così valido e nutrito gruppo di volontari della Protezione Civile, sono ammirevoli”. Ne è convinto il primo cittadino di San Potito Sannitico Francesco Imperadore che qualche giorno fa ha incontrato il gruppo, sempre più numeroso, di volontari della Protezione Civile sia per consegnare delle nuove divise che per ricordare i compiti da svolgere e i programmi di formazione previsti per i prossimi mesi. Venti volontari dei quali 5 sono nuove leve, tra cui anche il consigliere con delega alle politiche sociali e al decoro urbano Laura Feola.
Un momento di convivialità alla fine ha ufficializzato un nuovo inizio per un gruppo già molto corposo ed ora considerevolmente potenziato.
Grande dimostrazione di come, in piccole realtà come quella del comune di San Potito Sannitico, sia ancora molto forte il senso civico che spinge i cittadini a prendersi cura della comunità. Un gruppo trasversale, formato sia da giovanissimi che da persone con comprovata esperienza.
Il sindaco Imperadore, che ha la delega alla Protezione Civile, non ha perso occasione per ribadire l’importanza di questo forte senso dell’etica dei suoi concittadini che è di apprezzabile importanza anche fuori dal territorio comunale. Importante valore aggiungo al gruppo è stato il supporto del volontario Giuliano D’Allestro e dell’assessore Isabella Navarra.

banner pubblicità capuaonline
banner pubblicità capuaonline
banner pubblicità capuaonline
banner pubblicità capuaonline
banner pubblicità stop guerre
banner pubblicità stop guerre
banner pubblicità stop guerre
TORNA SU
X

Capuaonline.com

Sul portale Capuaonline.com sono disattivate tutte le funzionalità utili alla copia dei contenuti.