Dalla grandiosità di Villa Adriana all'eleganza di Villa d'Este, alla riaperta Villa Gregoriana

tci_banca_logo.jpg


PROGRAMMA DI MASSIMA 19 e 20 maggio 2012

 

1^ GIORNATA:

Partenza da Napoli: P.za Garibaldi (alle spalle del monumento) ore 7.00; P.za Medaglie d'Oro (angolo via Niutta) ore 7.30.

 

ITINERARIO

Si percorre la tangenziale di Napoli, quindi l'autostrada A1 verso Roma, la bretella, e l'autostrada L'Aquila-Roma, fino all'uscita per Tivoli, che si raggiunge, dopo circa tre ore dalla partenza, per strada statale.

Sistemazione all'albergo Grand Hotel Duca D'Este a Tivoli Terme. Pranzo libero.

Nel pomeriggio visita di Villa Adriana e del Tempio di Vesta.

Rientro in albergo e cena.

 

2^ GIORNATA:

Prima colazione in albergo alle ore 8,30. Partenza alle ore 9,00 per la visita della Villa d'Este e del borgo mediovale.

Al termine, pranzo libero.

Dopo pranzo, Visita di Villa Gregoriana.

Al termine partenza per Napoli con itinerario inverso di quello dell'andata.

Rientro previsto per le ore 23 circa. Cena libera.

Il console accompagnatore ha la facoltà di variare l'itinerario di rientro a seconda delle esigenze di traffico e di eventuali coincidenze ferroviarie.

 

Scheda

Immersa nel verde di uno dei territori naturali più affascinanti d'Italia, Tivoli domina la lussureggiante valle dell'Aniene. Qui il fiume offre uno straordinario spettacolo di superbe cascate, scenario naturale che incornicia l'antica acropoli. Il magico incontro tra arte e natura ha reso la città residenza estiva di storici personaggi dell'antica Roma, tra le quali risalta la magnificente Villa dell'Imperatore Adriano. Dopo la fine dell'impero alla città romana si sovrappose la città medioevale. Di quell'epoca si conservano mura cittadine e "case torri" con funzione difensiva oltre che residenziale e innumerevoli capolavori dell'arte romanica come: la chiesa della Carità, la chiesa di San Silvestro e la chiesa di Santa Maria Maggiore. Il XV secolo segna la sottomissione della città al potere pontificio, sancita dalla costruzione della Rocca Pia. Nel 1550, con la nomina a governatore del Cardinale Ippolito d'Este, fu realizzato un altro straordinario complesso oggi divenuto simbolo della città: Villa d'Este.

Villa Adriana: Edificata per volontà dell'imperatore Publio Elio Adriano intorno al 120 d.C., è la più grande villa imperiale romana mai realizzata. Attualmente Villa Adriana si estende su oltre 120 ettari di terreno, ma originariamente ne occupava circa 300. Con questa eccezionale costruzione Adriano intendeva infatti radunare in una sola area quegli straordinari esempi di arte e cultura che egli aveva ammirato e conosciuto nel corso dei suoi lunghi viaggi. Geniale, ad esempio, è la soluzione architettonica delle Terme con eliocamino, una stanza circolare posta nel palazzo dell'Imperatore, riscaldata mediante stufe e raggi solari, nella quale era possibile fare bagni di sole anche d'inverno. Vero e proprio simbolo della villa è, però, il Canopo, ideale ricostruzione dell'omonima città egiziana, nota per le feste notturne che animavano il canale che collegava ad Alessandria. Per offrire agli ospiti la stessa sensazione, Adriano fece costruire una enorme vasca circondata da un colonnato ornato da statue e da un disegno di architravi mistilinei, movimentando poi l'ambiente con straordInari giochi d'acqua.

Villa d'Este, il borgo medievale: La splendida Villa fu costruita nel 1550 per il cardinale Ippolito II d'Este, nominato Governatore civile della città di Tivoli dal papa Giulio III. L'impianto della Villa fu ideato dall'architetto napoletano Pirro Ligorio, autore anche del magnifico giardino che, con fantasmagorici giochi d'acqua, è lo spettacolare motivo di attrazione del complesso. Veri e propri capolavori di idraulica, le cinquanta fontane che arredano il parco sono disposte con un eccezionale gusto scenografico in uno spazio di crica 35.000 mq. Tra le opere più importanti spicca la fontana dell'Organo, opera dell'architetto Pirrin del Gagliardo, che al suo interno conteneva un cilindro dentato mosso dall'acqua che batteva su una tastiera, originando così un suono particolare. Anche le sale del palazzo sono di grande pregio artistico. Affrescati con opere degli Agresti, di Zuccaro, di Tempesta e di Muziano, gli ambienti risultano ariosi e vivaci, sposandosi così eccezionalmente con le suggestive atmosfere del panorama circostante.

Alle spalle di Villa d'Este si apre l'antico borgo medievale di Tivoli. Qui sorge la Chiesa di Santa Maria Maggiore, una costruzione del XIII secolo, poco distante la parte vecchia della città rivela un aspetto inatteso, particolarmente affascinante nelle viuzze e saliscendi. Lungo questo percorso si giunge alla chiesa romanica di San Silvestro e al Duomo, nel quale si conserva la Deposizione dalla Croce, una delle più famose sculture lignee del XIII secolo.

Villa Gregoriana: Recentemente restituita al pubblico dopo lunghi lavori di restauro, Villa Gregoriana sorge sulle precipitose pendici del Monte Catillo a picco sugli abissi dell'Aniene. Superato il cancello d'ingresso della Villa, che deriva il suo nome dal pontefice Gregorio XVI, che nel 1835 finanziò i lavori per ridimensionare la disastrosa rabbia delle acque del'Aniene, ha inizio un percorso tortuoso, talvolta impervio, ma straordinariamente affascinante, che conduce ai cunicoli dai quali precipita il fiume per formare la grande cascata. Qualche decina di metri più in basso, percorrendo un difficile sentiero, si giunge al cosiddetto Ferro di cavallo, costituito da un terrazzino sporgente sulla cascata, da dove si può godere una vista mozzafiato

 

Trasporti Pullman di lusso della ditta Rosario Pazzi

 

Guida Dott.ssa Mary Samele, storica dell'arte

 

Console accompagnatore Maria Rosaria Vaccaro

 

Quote € 199,00 per i soci in doppia

 

€ 239,00 per gli accompagnatori non soci in doppia

 

Supplemento singola € 25,00

 

Le quote comprendono: il trasporto in pullman, le visite guidate, la cena del 19 maggio, il pernottamento, la prima colazione, la mancia all'autista.

 

Le quote non comprendono: tutti gli ingressi, le mance non previste e tutto quanto non specificato.

Notizie sul costo degli ingressi:

Villa d'Este: € 8,00

Villa Adriana: € 8,00 over 65 gratuito.

Villa Gregoriana: € 5,00 intero, 4 ridotto

Abbiamo ritenuto di non inserire il costo dei biglietti nella quota, per consentire a chi ha diritto alla riduzione o all'esenzione di poterne usufruire.

 

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi al Punto Touring di Napoli ai numeri suindicati, o inviare un e-mail allo stesso all'indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Le prenotazioni sono aperte dal giorno 19 febbraio 2012 e scadono automaticamente sette giorni dopo la loro effettuazione, anche telefonica, se non confermate dal versamento della quota.

I posti in pullman sono assegnati al momento del pagamento della quota secondo le disponibilità del momento.

Le quote non sono rimborsabili in caso di disdetta, a meno che non vi sia lista d'attesa da poter in tempo utile trovare una sostituzione.

 

Per comunicazioni urgenti riguardanti la manifestazione è possibile contattare il console organizzatore telefonando al 329.8125611.

Il Corpo consolare della Campania si riserva di accettare o meno la prenotazione.

Manifestazione organizzata esclusivamente per i soci TCI e soggetta al regolamento della Commissione regionale consoli della Campania.

 

Edizione 10 febbraio 2012

La realizzazione del depliant contenente tutti i programmi proposti dal Corpo consolare della Campania è stata resa possibile grazie al contributo della Banca di Credito Popolare di Torre del Greco, che ringraziamo vivamente.

 

Corpo Consolare Campania

Via P.Scura 26/E – 80134 NAPOLI

Tel.081/551.24.77

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Punto Touring di NapoliVia Cesare Battisti 11-13, 80134-NAPOLI

tel.081/4203489 – 081/4203485

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.