Banner

Capua. Al Palasport si è tenuto il Memorial in ricordo di Filippo Cipriano, Carlo Cioppa e Antonio Compagnone

Piazza dei Giudici - Sport

memorialNella giornata dell’11 gennaio, il Palasport di Capua ha fatto da cornice per l’evento “Memorial in ricordo di Filippo Cipriano, Carlo Cioppa e Antonio Compagnone”. Il memorial è stato organizzato dal Presidente dell’Endas Capua, Michele Vittorelli, ed ha voluto ricordare tre grandi esponenti della pallamano di Capua. Filippo Cipriano è stato il primo capitano della società di pallamano Libertas Capua nel 1977, partecipando al campionato nazionale juniores; è deceduto il 21 novembre 2016. Carlo Cioppa (venuto a mancare l’11 novembre 2017) è stato uno dei più grandi giocatori della pallamano capuana ed ha vissuto gli anni migliori della società Hc Capua, ovvero i primi anni Ottanta. Insieme al compianto Cioppa c’era anche Pero Veraja, il quale ha ricoperto prima il ruolo di giocatore e poi quello di allenatore. Antonio Compagnone è stato giocatore di pallamano negli anni Novanta sotto la guida esperta di Veraja. Ha ricoperto anche il ruolo di dirigente; è venuto a mancare il 17 gennaio 2016. Ospiti della manifestazione il sindaco di Capua, Luca Branco, il quale ha fatto i saluti iniziali dicendo: “Fare sport a Capua è difficile, ma sono contento che i ragazzi della pallamano continuino a giocare. Bisogna pensare al futuro in ricordo di coloro che non ci sono più.” Poi c’è stato l’intervento di Vittorelli, il quale ha ricordato tutti i maggiori esponenti della pallamano di Capua, tra atleti e dirigenti ed ha detto: “Cipriano, Cioppa e Compagnone sono stati solo tre dei più grandi esponenti della pallamano di Capua. Sono stati miei grandi amici che hanno rappresentato la memoria storica dello sport capuano. Dobbiamo pensare al futuro in ricordo del passato e fare in modo che chi non c’è più sia vicino a noi.” Tra gli altri ospiti ci sono stati anche i familiari dei tre compianti protagonisti tra cui: Marina Cioppa, figlia di Carlo; Savino Compagnone, fratello di Antonio ed Andrea Cipriano, figlio di Filippo. La kermesse è continuata con partitelle da dieci minuti dei ragazzini Under 13 ed Under 17 dell’Endas Capua e si è conclusa con una consegna della locandina dell’evento alle famiglie degli scomparsi. L’evento, tuttavia, non ha voluto ricordare solo le memorie di Cipriano, Cioppa e Compagnone, ma anche di altri protagonisti della pallamano di Capua: Biagio Marchesani, Bartolo Fiorillo, Franco Raimondo, Vincenzo Spanò, Antonio De Pasquale, Ernesto Borriello, Carlo Ingicco, Armando Cioppa, Marcello Breda, Antonio Simeone, Francesco Manzo, Adele Marino, Salvatore Sabatella, Roberto Appollonio, Antonio Ostinato, Malick Diallo, Lazzaro Giordano.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.