Banner

Capua. Intervista ad Angelo Inella, DT della New Handball Capua

Piazza dei Giudici - Sport

intervista angeloinellaAlla vigilia dell’inizio della stagione 2019/20, è stato intervistato il direttore tecnico della società di pallamano capuana New Handball Capua, Angelo Inella. La New Capua parteciperà al prossimo campionato di Serie B nel Girone Campania-Lazio, nel quale dovranno confrontarsi con i cugini
della Endas Capua. La New Capua è una società nata da un paio d’anni ed ha sede nella frazione di Sant’Angelo in Formis. Inella, attuale membro dell’organigramma societario, è anche l’allenatore del roster Under 13 nonché ex giocatore della disciplina. Tra gli altri dirigenti ci sono: Pino De Carolis (presidente della società nonché ex giocatore durante gli anni Ottanta), Enzo Nigro (Vicepresidente), Sergio Raucci, Claudio Salzillo (dirigenti), Francesco Salzillo (giocatore e dirigente), Raffaele Scialla (avvocato), Tonino Merola (veterinario ed ex giocatore), Pietro Russo (veterinario), Roberto Di Lella (allenatore prima squadra), Giovanni Nocerino (allenatore Under 17). Di seguito, ecco un estratto dell’intervista.

 

Quali sono gli obiettivi stagionali della New Capua?


“La nostra è una società nata da poco e che vuole durare più a lungo possibile. Vogliamo soprattutto far crescere la passione per la pallamano a ragazzi che lo hanno praticato in passato, ma che poi hanno dovuto abbandonare, e nei ragazzi del territorio che hanno scarsa conoscenza della disciplina. Abbiamo sessanta tesserati, tra dirigenti e giocatori, e ci stiamo espandendo anche nella frazione di Sant’Angelo in Formis. Inoltre, abbiamo iniziato un progetto anche nelle scuole.”


Come vi siete mossi sul mercato?


“Abbiamo fatto pochi movimenti sul mercato. Abbiamo cercato di far tornare quei ragazzi che giocavano fino a 3-4 anni fa e che poi hanno dovuto abbandonare. Sono tornati a Capua Elio Izzo, che ha giocato in Serie A2 e l’anno scorso giocava ad Orta di Atella, e Luca Minoja, che ha fatto presenze in Serie A1. Inoltre, sono stati acquistati anche Lagnese ed Antropoli da Vitulazio.”


Quali squadre temete maggiormente?


“Quest’anno ci troviamo nel Girone Campania-Lazio, dove ci sono squadre che non conosciamo bene. Fino all’anno scorso giocavamo in un girone con squadre pugliesi. L’Endas Capua è sicuramente una squadra da temere, poiché ha la possibilità di avere degli allenatori internazionali. L’anno scorso ci hanno battuto in entrambi i derby, ma quest’anno venderemo cara la pelle.”

 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.