L’Olimpia Sport di Capua, Campione D’Italia di Karate per il terzo anno consecutivo. Gli atleti di Rita Sabatasso trionfano a Montecatini

Piazza dei Giudici - Sport

Olimpia Sport 0416Si è svolto a Montecatini Terme (PT) i giorni 9 e 10 aprile u.s. il Campionato Italiano e la Coppa Italia di Karate , specialità kata e kumite categoria ragazzi da sei a quattordici anni, organizzato dalla FEDERAZIONE EDUCATIVA SPORTIVA ITALIANA KARATE (FESIK). La manifestazione è stata caratterizzata, rispetto agli anni precedenti, da cifre record in termini di partecipanti , ovvero  oltre millecinquecento atleti provenienti da tutta la penisola isole comprese in rappresentanza di novantasei  società e circa cento squadre.  L’A.S.D. OLIMPIA SPORT, diretta dall’istruttrice Rita SABATASSO, venticinquenne cintura nera III°dan, con sede in S. Angelo in Formis e Pignataro Maggiore, ha effettuato una trasferta in grande stile, due autobus per un totale di ottanta persone, di cui trentatre atleti . Le gare di kata sono state effettuate sabato 9 aprile dove l’Olimpia Sport ha schierato sei squadre che hanno gareggiato nelle categoria “open” ( da cintura bianca a nera), conquistando un secondo posto con la squadra composta da Guarino Sara, Tamas Giovanna Andrea e Lamberti  Francesca e due terzi posti con le squadre composte da Valletta Roberto, Russo Christian e Ciccone Danilo e da Valletta Paolo Carmine, Silipo Francesco e Lombari Sabatino Matteo. Nella gara di kata individuale sono stati conquistati due titoli italiani con Mercone Jacopo e Corbo Marika ( entrambi della sede di Pignataro),  cinque secondi posti con Sabatasso Chiara, Valletta Roberto, Valletta Paolo Carmine, Hasa Fabian e De Simone Christian mentre il terzo posto se lo sono aggiudicati Compagnone Benedetta,  Guarino Sara,  Ibello Simone, Sciamarella Sara, De Simone Martina.  Oltre al Campionato Italiano kata è stata disputata anche la Coppa Italia dove il primo posto è stato conquistato da Tamas Giovanna Andrea e Galbiati Gianluca, al secondo posto si sono piazzati  Lamberti Arianna, Lamberti Francesca,  Pellegrino Alessandra, Lombari Sabatino Matteo e  Silipo Francesco, mentre il bronzo se lo sono aggiudicati Cennamo Ciro, Iorio Giovanni, Chiocca Rossella, Tamas Vasilica Alin, Russo Christian, Ciccone Danilo, Penna Angelo e Cerullo Tommaso. Le medaglie conquistate dagli atleti sia nel Campionato Italiano che nella Coppa Italia hanno consentito alla A.S.D. OLIMPIA SPORT  di vincere come società, nella specialità kata, per il terzo anno consecutivo sia  il Campionato Italiano che la Coppa Italia, classificandosi prima su novantasei società, affermandosi come una delle migliori società italiane di kata. Domenica dieci aprile si è svolta la gara di kumite, dove, per il Campionato Italiano, è stata conquistata una medaglia d’argento con Valletta Roberto e otto medaglie di bronzo  con Compagnone Benedetta, Lamberti Francesca, Ciccone Danilo, Guarino Sara, Valletta Paolo Carmine, Galbiati Gianluca, Lombari Sabatino Matteo, Ibello Simone, mentre nella Coppa Italia si sono affermati, al primo posto De Simone Christian e Iorio Giovanni, al secondo posto Silipo Francesco, e infine al terzo posto Di Stasio Pasquale, Cembalo Luca, Chiocca Rossella, Tamas Vasilica alin e De Simone Giovanni. Le medaglie conquistate hanno consentito all’ Olimpia Sport di classificarsi terza come società nella Coppa Italia Kumite. Degne di menzione sono le prove effettuate da Trombetta Giorgio, Compagnone Lucrezia  e Giangrande Paolo, che pur non rientrando in zona medaglie hanno dato il meglio piazzandosi immediatamente dietro i loro stessi compagni. Il medagliere totale dell’Olimpia Sport è stato di 6 medaglie d’oro, quindici d’argento e trentadue di bronzo.  Con questa gara si conclude l’anno sportivo della gare, categoria ragazzi under 14 anni della FESIK, – dice Rita SABATASSO, direttrice tecnica del settore arti marziali della A.S.D. OLIMPIA SPORT – un anno dove la nostra associazione, ha vinto, nella specialità kata, tutte le gare regionali e nazionali affermandosi una delle migliori società a livello nazionale. Vincere per il terzo anno consecutivo il Campionato Italiano e la Coppa Italia la dice lunga, ma soprattutto non è una vittoria a caso una tantum, ma la dimostrazione pratica del lavoro costante e minuzioso che svolgo sui miei ragazzi, e i risultati ne danno conferma.  Ho portato a Montecatini trentatre atleti di cui, chi in una specialità chi in un'altra, trenta hanno conquistato minimo una medaglia. Ringrazio Il Caseificio Cirigliana s.r.l.  e la Cooperativa Sociale Onlus – CITTA’ IRENE, per i contributo economico fornito, che ha consentito di ridurre i costi a carico delle famiglie. Ringrazio  i genitori che anche quest’anno hanno affrontato non pochi sacrifici economici per far vivere ai loro figli questa esperienza e consentire alla nostra associazione di vincere i titoli italiano come società.Grazie.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.