Capua. Bronzo mondiale per Rita Sabatasso. L'atleta Santangiolese terza ai mondiali di Tokio

Piazza dei Giudici - Sport

ritasabatassoSi è svolto il 1° Novembre a Tokyo (Giappone), presso il Komazawa Olympic Park General Sports Ground. il 41° Campionato del Mondo di Sport Chanbara ( scherma giapponese con spade ad aria compressa) , organizzato dal fondatore del Chanbara e Presidente dell’International Sports Chanbara Association Tetsundo Tanabe Sensei e dal Supervisore ISCA e Responsabile per le ASC Kenichi Hosokawa Sensei, alla manifestazione hanno partecipato atleti provenienti da tutto il pianeta in rappresentanza delle rispettive nazioni. L’ Italia ha partecipato con gli atleti delle Associate Sports Chanbara (A.S.C.) – Settore Nazionale CSEN, di cui fa parte l’ A.S.D. OLIMPIA SPORT di S. Angelo in Formis,  attualmente unica scuola di SPORT CHANBARA dell’area Caserta, diretta da Rita SABATASSO allenatrice c.n. III° Dan. L’ OLIMPIA SPORT dopo una lunga selezione, operata dalla commissione tecnica nazionale, avvenuta dopo un percorso lungo otto mesi, durante il quale sono stati presi in considerazione i risultati ottenuti dai singoli atleti nei campionati regionali,  nazionali ed europei, per giungere ad una selezione definitiva  che è stata fatta su un gruppo di 35 atleti, per giungere al gruppo finale di sedici atleti di cui quattro dell’OLIMPIA SPORT di S. Angelo in Formis e precisamente l’allenatrice Rita SABATASSO ,  e tre dei suoi allievi Robertavelia TAFUTO ( pluri-campionessa Europea nel 2014) , Gaetano SABATASSO e Antimo D’AGOSTINO. Questi atleti, come il resto della nazionale erano tutti alla prima esperienza di un campionato mondiale. L’allenatrice Rita SABATASSO, già campionessa europea in carica, è riuscita a salire sul podio mondiale conquistando il terzo posto nella specialità  coken free (  spada lunga ad una mano), mentre gli altri tra atleti sono giunti fra gli ottavi e i quarti di finale nelle rispettive categorie. Siamo felicissimi ed orgogliosi – dice Michele SABATASSO presidente dell’OLIMPIA SPORT-  del risultato ottenuto dai nostri atleti in particolare per la medaglia di bronzo conquistata dalla nostra allenatrice Rita. Dopo il pluri-successo agli Europei della Serbia, il terzo posto al campionato del mondo disputato in Giappone, patria fondatrice del Chanbara, corona un anno di successo in questo sport. Colgo l’occasione per  ringraziare pubblicamente mia figlia Rita, per la gioia che ha donato a me e a tutti i soci della nostra associazione e per dimostrarle il mio apprezzamento per la tenacia, la costanza e lo spirito di sacrificio che ha manifestato in questo sport,  soprattutto per le sue condizioni fisiche infatti sei anni fa è stata operata al legamento crociato del ginocchio destro, basta pensare che  tre anni fa i tecnici federali non volevano nemmeno accettarla alle selezioni per la nazionale, a causa dell’intervento chirurgico, eppure il suo sogno era disputare il campionato del mondo in Giappone, finalmente, dopo moltissimi sacrifici fisici ed economici, è riuscita a realizzare il suo sogno, riuscendo addirittura a salire sul terzo gradino del podio. Ci tengo a precisare un ultima cosa, i nostri atleti sono andati In Giappone  a rappresentare l’Italia,  spesati dalle rispettive famiglie, senza ricevere alcun contributo ne  dall’ amministrazione comunale, ne da ditte sponsorizzatrici. Ringrazio le tre famiglie, che hanno consentito ai propri figli di partecipare a questa manifestazione mondiale sostenendo un enorme sacrificio economico. Ringrazio il presidente e lo staff direttivo dell’ASSOCIATE SPORT CHANBARA – SETTORE NAZIONALE C.S.E.N. ed in modo particolare il direttore tecnico nazionale maestro Diego FALCO per aver dato questa grande opportunità ai nostri atleti.

atletiolimpia

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.