Capua. Arti Marziali Chanbara: Rita Sabatasso due volte sul podio con due ori

Piazza dei Giudici - Sport

rita1rI giorni 15 e 16 agosto si è svolto a Vrsac in Serbia il seminario internazionale e i CAMPIONATI EUROPEI OPEN  di SPORT CHANBARA ( scherma giapponese con spade ad aria compressa). Manifestazione Europea ed oltre visto che hanno partecipato anche il Giappone ed altre nazioni asiatiche, presenti oltre 20 nazioni, organizzata dalla Serbian Sports Chanbara Association presieduta da Adrijana Barsi Sensei, ospite d’onore il  presidente della ISCA (GIAPPONE)  e Fondatore dello Sports Chanbara Tetsundo Tanabe Sensei, e dal Vice Presidente, Supervisore e Direttore Tecnico ISCA Kenichi Hosokawa Sensei. La ASSOCIATE SPORT CHANBARA  ( A.S.C.) settore Nazionale C.S.E.N., di cui fa parte anche l’ A.S.D. OLIMPIA SPORT di S. Angelo in Formis e Pignataro Maggiore  (unica associazione dell’area Caserta che insegna   lo SPORT CHANBARA) ha partecipato con una rappresentanza della  propria squadra nazionale di cui fa parte RITA SABATASSO, direttrice tecnica del settore arti marziali della suddetta OLIMPIA SPORT. La rappresentanza dell’ A.S.C.  ha conquistato 11 medaglie (4 ori, 3 argenti e 4 bronzi), in particolare Rita SABATASSO  ha conquistato  due medaglie d’oro nella specialità   Kodachi   (spada corta) e Choken Free Style ( spada lunga),  ed un quarto posto nella specialità Khion. Siamo felicissimi - dice Michele SABATASSO – presidente dell’OLIMPIA SPORT – del successo avuto dalla nostra istruttrice/atleta in questa manifestazione così importante. Rita dopo il grandissimo successo avuto con i propri allievi nel Karate a Montecatini ( vittoria come società  del CAMPIONATO ITALIANO KATA  FESIK con 10 campioni italiani), è salita personalmente sul gradino più alto del PODIO EUROPEO OPEN per ben due volte, dimostrando con costanza e tenacia di essere sempre un atleta di alto livello anche fuori dall’Italia. Dopo questo successo Rita dovrà intensificare gli allenamenti in vista del CAMPIONATO MONDIALE che si svolgerà a TOKIO ( GIAPPONE) il 1° novembre 2015. Colgo l’occasione per spiegare brevemente,che cosa è lo SPORT CHANBARA, esso nasce da un idea del maestro Tetsundo Tanabe, che consiste nel rendere “sport” l’antica arte marziale dei samurai ovvero l’uso della spada giapponese (katana), utilizzando delle spade ad aria compressa in modo che i colpi siano “sportivi”, e quindi possono essere usati in gara, senza essere “letali”. Il chanbara è uno sport dinamico, veloce, scattante, dove non serve una prestanza fisica, ma agilità, astuzia e soprattutto velocità, esso è divertente, affascina e trascina i suoi praticanti ed è svolto in assoluta sicurezza per gli atleti, purtroppo è uno sport ancora poco conosciuto. L’OLIMPIA SPORT vanta di essere, già da quattro anni, l’unica A.S.D. della provincia di Caserta dove si insegna lo SPORT CHANBARA e di avere, oltre Rita SABATASSO, Robertavelia TAFUTO pluricampionessa europea under 14 in carica (tre ori,un argento e un bronzo)conquistati a Francoforte (Germania)nell’ aprile 2014 e molti campioni italiani e regionali tra cui  DE SIMONE Christian, IORIO Giovanni, DE SIMONE Giovanni, CHIOCCA Rossella, DE SIMONE Martina, LOMBARI Sabatino Matteo, SABATASSO Chiara, CEMBALO Luca, SABATASSO Gaetano, D'AGOSTINO Antimo, RAUSO Andrea Junior, SILIPO Francesco, Roberto VALLETTA, Danilo CICCONE e spero di non aver dimenticato di citare qualche altro. Rita tiene i corsi di CHANBARA presso la sede di S. Angelo in Formis via IV Novembre 75 il lunedì ed il mercoledì alle ore 18,30, e da quest’anno anche nella sede di Pignataro Maggiore il martedì ed il giovedì.RITArita2rrita3r

nazionale

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.