Capua. CHAMBARA: Le atlete dell’Olimpia Sport Trionfano Francoforte Robertavelia Tafuto Pluri-campionessa Europea

Piazza dei Giudici - Sport

chambaraSi sono svolti a Francoforte (Germania) il 26 e 27 aprile u.s. il Campionato Europeo di Chanbara, organizzato dalla Federazione Mondiale Sport CHANBARA, presenti centottantatre atleti in rappresentanza di undici nazioni. La Nazionale Italiana era composta da dodici atleti, tra cui Rita SABATASSO ( categoria seniores), istruttrice di Chanbara presso l’A.S.D. OLIMPIA SPORT di S. Angelo in Formis e Pignataro Maggiore e la sua allieva Robertavelia TAFUTO (categoria ragazzi 12-13 anni).Le gare sono iniziate il giorno 26 con la specialità khion individuale e a squadre dove Robertavelia TAFUTO si è subito affermata conquistando un secondo posto alla gara individuale ed un terzo posto a squadre, mentre Rita SABATASSO si è piazzata al quarto posto nel khion individuale, preceduta da una compagna di squadra. Il giorno 27 si sono svolte le gare di kumite (combattimento), precisando che il chanbara prevede oltre al khion, diverse specialità a secondo del tipo di arma. Nel kumite Rita SABATASSO ha conquistato un terzo posto nella specialità Choken free, mentre Robertavelia TAFUTO, ha “travolto” le sue avversarie conquistando tre primi posti in tre specialità e precisamente Kodachi, Tate/Kodachi e Choken/Free, diventando tre volte campionessa europea, confermandosi l’unica atleta della nazionale italiana di chanbara che ha conquistato tre medaglie d’oro.
La nazionale italiana ha vinto il titolo europeo, titolo che resta per due anni fino agli europei di Parigi 2016.
Alla luce di tali risultati le due atlete hanno saranno, quasi sicuramente, convocate per il campionato mondiale che si terrà in Giappone il prossimo mese di novembre.
Siamo felicissime. – dice Rita SABATASSO ventitreenne direttrice tecnica del settore arti marziali dell’A.S.D. OLIMPIA SPORT- Giungere a Francoforte, dopo un selezione durissima per entrare a far parte della nazionale e allenamenti duri ed estenuanti, durati oltre quattro mesi con una frequenza media di tre allenamenti settimanali a Salerno, sede della nazionale, oltre agli allenamenti presso la nostra sede, e conquistare, in prima persona, un terzo posto, con un ginocchio operato, ma soprattutto vedere la mia allieva conquistare tre ori, un argento e un bronzo, mi riempiono di gioia. Dopo i successi a livello nazionale nel karate dove ci siamo classificati secondi, per due anni consecutivi, su oltre centottanta società, vincere tre titoli europei anche nel chanbara, significa che vale la pena fare sacrifici perché vengono ripagati. E’ doveroso parlare un attimo di Robertavelia, una delle punte di diamante dell’ Olimpia Sport, che oltre a quanto conquistato nel chanbara a Francoforte, è campionessa di interregionale ( in Italia) nelle stesse specialità di chanbara, è attualmente vicecampionessa italiana di karate, è stata campionessa italiana di karate nel 2012 e 2013 e campionessa mondiale di karate per club nel 2012. Il Chanbara è uno sport nuovo che quasi sicuramente diventerà olimpico nel 2020, pertanto esorto Robertavelia a non mollare, perché, vista la sua giovane età ( 13 anni), potrebbe essere, se il Chanbara entra tra gli sport olimpici, una delle candidate alle olimpiadi del 2020. Attualmente la mia è l’unica associazione dell’area Caserta e provincia in cui si insegna il Chanbara da tre anni e da dove è uscita una tripla-campionessa europea, per cui abbiamo “gli ori di Sant’ Angelo in Formis”.

Banner
Banner
 

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.