Pallamano Serie A2 : OBROS CAPUA ricomincia con il piglio giusto ad Altamura

Piazza dei Giudici - Sport

handball_07.jpgRicomincia il campionato di serie A2 e l’Obros Capua fa visita all’Altamura che si trova a tre lunghezze dai campani e quindi può sperare ancora di agguantare i play-off. La squadra di Capua è ancora alle prese con le difficoltà avute per tutto il campionato fino alla sosta, cioè dover giocare con una formazione di emergenza per varie cause, Fiorillo deve scontare l’ultimo turno di squalifica, Montefusco non ancora ha recuperato l’infortunio patito contro Cingoli, Carmando con la febbre non ha potuto essere della partita, Di Felice ancora alle prese con la sciatalgia e Nando Centore impegnato al lavoro. Dover scendere in campo con i portieri Ciullo e Nocerino, che hanno già giocato con Chiaravalle ed hanno dato una buona risposta sul campo, con Mario Centore all’ala dx, Monaco a terzino dx, Mirolla centrale, Emanuele pivot, De Siero terzino sx ed Inella ala sx, dava qualche apprensione perché una buona parte non sono abituati ad avere il peso della partita per un tempo lungo. Il lavoro svolto in allenamento e l’abitudine a giocare insieme ha superato le presunte difficoltà ed ha fatto disputare un’ottima gara a tutti compreso De Figlio subentrato durante la gara.
Una menzione particolare a Francesco Errico, che può considerarsi ormai un veterano, classe ’99 che chiamato in campo all’inizio del secondo tempo ha meritato di concludere la partita con due ottimi recuperi di palla in difesa e con due reti in attacco.
La partita è stata entusiasmante perché l’Altamura voleva vincere a tutti i costi e la squadra ospite a ribattere colpo su colpo ed allungare, il primo tempo ha visto un grande equilibrio col punteggio sul 5-5 al 12’, sul 8-8 al 20’, sul 10-10 al 25’, per concludersi sul 12-11.
L’Altamura all’inizio ripresa ha provato ad allungare sul 14-11 dopo 3’, ma dopo altri 3’ il punteggio è variato sul 14-13, poi con un’alternanza di realizzazioni si è arrivati al 20-20 del 17’.
Da questo momento è l’Obros Capua a comandare e l’Altamura a rincorrere fino al 28’ quando Francesco Errico con una finta sul difensore è andato al tiro portando il punteggio sul 23-26, rinpinguato dall’ottava rete di Monaco sul 23-27 per concludersi sul 24-27.
Ora con la certezza di aver raggiunto i play-off, devono solo definirsi le posizioni con Cingoli e Roma, per ora il Capua è seconda e proverà a giocarsi le sue carte per rimanere in tale posizione e giocarsi al meglio le carte per la promozione con qualche possibile novità in arrivo

 

Pallamano Altamura Pepe, Colamonico 3, Tragni T. 3, Tragni A. 5, Pallotta, Paolicelli, Luisi, Cornacchia, Baldassarra 6, Bruno, Denora, Di Marno, Loporcaro, Fiore.

Allenatore Loviglio

 

OBROS Capua Boccia, Centore M. 3, Ciullo, De Siero 7, Emanuele 4, Mirolla 2, Monaco 8, Nocerino, De Figlio 1, Inella, Affinito, Errico F. 2, Errico A.

Allenatore Di Donna

 

Risultato primo tempo 12 – 11
Risultato finale 24 – 27

 

Arbitri Coletta – Pinto

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.