L’Obros Capua trionfa alla XXV° edizione del Memorial Calise

Piazza dei Giudici - Sport

gaeta 2013 foto di gruppoIn chiusura di stagione ancora vittorie per la compagine capuana di pallamano, infatti alla XXV° edizione del Memorial Calise, torneo internazionale di pallamano che si è svolto a Gaeta dal 29 giugno al 3 luglio, l'Obros Capua ha vinto in tutte le categorie maschili del torneo, l'under 12, l'under 16 e la squadra seniores.

Il torneo di Gaeta è come sempre di grande richiamo per le compagini straniere che coniugano un momento di confronto sportivo con un periodo di relax sulle spiagge di Serapo, anche le squadre italiane utilizzano questa opportunità, quest'anno a causa della crisi le squadre straniere erano presenti solo nelle categorie femminili con due società molto quotate in Europa.

La società femminile che ha vinto dall'under 12, all'under 16, all'under 18 è stata la squadra Ungherese del GYOR ETO KC, cioè le formazioni giovanili della squadra che ha vinto la Coppa dei Campioni 2013, a contendere le varie finali la società Croata del RK DUBROVNIK, allenata da Pero Veraja l'indimenticato campione che ha militato a Gaeta e Capua.

Nel settore maschile non ci sono state squadre straniere, ma le squadre presenti, provenienti dalla Campania e dal Lazio, hanno dato vita ad incontri spettacolari ed avvincenti come la finale under 12 che ha visto primeggiare l'Obros Capua Pallamano per 17-16 sul Cus Cassino Gaeta 84 dopo un incontro che si è sviluppato con sorpassi e controsorpassi ed ha entusiasmato il folto pubblico formato anche da genitori capuani che hanno partecipato alla trasferta.

L'altra categoria giovanile presente era l'under 16 dove ancora una volta la squadra capuana ha primeggiato con un perentorio 29-20 sul HC Benevento.

Queste due categorie hanno dato grandi soddisfazioni nel corso dell'anno alla società vincendo il titolo regionale, la Coppa Capys ed il Memorial Calise, ora inizia un periodo di riposo per ricaricare le pile per l'inizio della nuova stagione che si presenta come trampolino di lancio per alti traguardi.

La società ha deciso di non chiedere di essere ammessa alla serie A1, decidendo di provare a vincere il prossimo campionato di A2 e di investire quanto avrebbe dovuto spendere per il campionato maggiore nel settore giovanile prendendo un tecnico per l'under 14-16 e 18, Franco Di Donna che è stato portiere del Capua fino al 2005, quando in un incontro del Capua a Fondi si infortunò e dovette smettere di giocare e che ha dimostrato in questi ultimi anni di saper far crescere i ragazzi e raggiungere ottimi traguardi e rilanciando la scuola di pallamano diretta da Angelo Inella con progetti specifici per le scuole elementari e medie.

Per terminare il racconto del Memorial Calise dobbiamo ricordare la vittoria nella categoria seniores dell'Obros Capua nel torneo CUSI che si affianca al memorial, con un netto 42-30 su di una mista di Gaeta formata da giocatori che militano nella squadra di A1 ed in quella di serie B, nella squadra capuana hanno giocato anche alcuni atleti dell'under 16 visto che la rosa era rimaneggiata perché si è giocato durante la settimana e non tutti hanno potuto partecipare per impegni di lavoro.

Alcuni atleti della prima squadra hanno deciso di non smettere ancora di giocare ed infatti domenica 14 p.v. la società parteciperà ad un torneo di Beach Handball a Margherita di Savoia, in Puglia con Belleni, Montefusco, Carmando, De Siero Danilo e Denis, Di Felice, Centore Mario e Nando e La Rocca.

E' bello e stimolante per i dirigenti vedere atleti, alcuni anche con famiglia, che dopo dieci mesi di intensa attività abbiano ancora voglia di divertirsi insieme pensando alla prossima stagione, infatti è stato consegnato loro dal tecnico Panariello un programma di lavoro individuale per poter cominciare giorno 2 settembre la preparazione non partendo da zero.

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.