Vittorie anche nel beach handball per l’Obros Capua

Piazza dei Giudici - Sport

capua-gaetaTerminato il campionato di serie A2 ed i campionati giovanili, gli atleti capuani non hanno abbandonato l'attività agonistica infatti gli atleti della prima squadra hanno partecipato al torneo di beach handball organizzato dal Centro Universitario Sportivo del Lazio a Gaeta il 19 maggio ed hanno vinto il torneo a cui hanno partecipato 8 squadre laziali e campane.

Gli stessi atleti e cioè i fratelli Danilo e Denis De Siero, Gennaro De Felice, Francesco Errico, Raffaele Carmando, Simone Belleni ed il portiere Alessandro Montefusco hanno partecipato alla XIII° edizione del torneo internazionale Memorial G. Buttarelli che si è svolto a Gaeta il 15/16 giugno, inserito nel tour europeo EHF per l'assegnazione del titolo di campioni d'Europa per club.

Il risultato è stato ottimo perché la squadra capuana è giunta terza, prima delle italiane, dopo essere stata eliminata in semifinale al golden goal dalla squadra olandese di Camelot che poi ha vinto il torneo. Come squadre straniere oltre alla squadra olandese nel torneo maschile c'erano i tedeschi di Minden denominati SandDevils, diavoli della sabbia, che hanno perso la finale agli "shoot out", che sono dei rigori in movimento con lancio del portiere. Nel torneo femminile hanno vinto la campionesse europee di Camelot che hanno avuto la meglio su di una squadra di Fondi ed una di Gaeta.

Nel torneo era inserito anche un torneo under 16 con due squadre di Gaeta, l'USC Atellana e con l'Obros Capua, la squadra capuana ha vinto nettamente il torneo, pur essendo la prima partecipazione al beach handball ed ha avuto Kristian Affinito premiato come miglior portiere ed Alessandro Errico premiato come miglior giocatore del torneo, oltre ai già citati atleti completavano la squadra Francesco Errico, Carmine Di Pasquale, Elio Izzo, Stefano Cipullo e Michele Rondinone. L'attività non finisce ancora perché domenica 14 luglio gli atleti della prima squadra parteciperanno ad un torneo a Margherita di Savoia in puglia con squadre pugliesi, campane, laziali ed abruzzesi.

Il beach handball è una disciplina che nasce dalla pallamano indoor ma che si sviluppa in un gioco altamente spettacolare con la valorizzazione del gesto tecnico, infatti se un atleta ricevuta la palla riesce a fare una giravolta di 360° completa ed a realizzare un goal questo vale doppio, se riceve un passaggio a volo e sempre a volo riesce a segnare anche questo vale doppio, così come la rete del portiere sia tirata dalla propria porta sia come giocatore di campo.capua-gaeta

Michele Vittorelli

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.