Banner
Banner
Banner

Caserta. Calcio: la Casertana ottiene una vittoria importante per la corsa ai playoff. Paura per il portiere del Rotonda Kapustins

Piazza dei Giudici - Sport

FB IMG 1652032607252

Grande successo per la Casertana, che al "Pinto" ha sconfitto il Rotonda col risultato di 2-0. I "falchetti" ottengono tre punti preziosi in ottica playoff, oltre al grande plauso da parte dei tifosi. Una prestazione sontuosa da parte dei rossoblù, che hanno detenuto il pallino del gioco per quasi tutta la partita. Attimi di paura nel secondo tempo quando il portiere del Rotonda Kapustins, in seguito ad uno scontro di gioco con il calciatore della Casertana Tufano, è stato portato via dall'ambulanza facendo rimanere col fiato sospeso tutto il pubblico presente allo stadio. Nel primo tempo i padroni di casa hanno avuto diverse occasioni per passare in vantaggio, ma senza mai riuscirci. La partita si sblocca solo nella ripresa con Vacca, che ribadisce in rete un rigore sbagliato da Favetta. In seguito la Casertana cerca il raddoppio, ma trova un ottimo Polizzi (sostituto dello sfortunato Kapustins). Il secondo gol dei rossoblù arriva solamente nei minuti finali con Favetta, che finalizza un'azione in contropiede. Casertana (4-2-3-1): Carotenuto; Munoz, Colacicchi, Di Somma (84' Feola), Monti; Vicente, Vacca; Nicolau (66' Tufano), Mansour (87' Kosovan), Felleca (90'+13 Carannante); Favetta. A disp.: Bovenzi, Salto, Cusumano, D'Ottavi, Diaz. All.: Feola. Rotonda (3-5-2): Kapustins (79' Polizzi); Sanzone, Leone (90'+4 Pichard), Giordano; Valenti, Adeyemo, Palermo (87' Ceesay), Boscaglia, De Foglio; Corado (90'+1 Baldeh), Ferreira (79' Valerio). A disp.: Rotella, Gioia, Garritano, Actis Goretta. All.: Napoli. Arbitro: Fabio Franzò di Siracusa. Marcatori: 61' Vacca, 90'+17 Favetta. Ammoniti: Adeyemo, Palermo, Corado, Kosovan, Napoli.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.