Pallamano: Partita al cardiopalma tra Obros Capua e Virtus Roma

Piazza dei Giudici - Sport

ObrosL’Obros Capua vince una partita importante perché la squadra capitolina ha fatto di tutto per vincere l’incontro e si è avuta quindi una partita avvincente, maschia con il risultato in bilico. La Virtus Roma ha iniziato con un atteggiamento difensivo molto aggressivo che l’Obros Capua ha saputo controbattere con giocate di alto livello tanto da portarsi al 8’ di gioco sul 5-1, ma è bastato qualche errore al tiro per riportare il risultato sul 5-4 al 12’. La partita ha continuato su questi binari tanto che al 18’ si era sul risultato di 8-8, poi un allungo della squadra di casa ha portato all’ 11-9 del 22’ per poi essere pari sul 13-13 del 29’30’’, una realizzazione di Danilo De Siero a 5’’ dalla fine del tempo ha fissato il punteggio sul 14-13 al 30’. Il secondo tempo ha visto la squadra ospite fare il sorpasso sul 14-15 del 33’, ma dopo 3’ c’è stato il contro break ed il risultato è tornato in favore del Capua fino al 40’ quando si è avuta un’altra parità sul 18-18. A questo punto 5 reti della squadra di casa siglate da Monaco, Carmando, Belleni e due volte Nando Centore, controbattute da una realizzazione di Pinto, hanno portato il punteggio sul 23-19 alla metà del secondo tempo. Ancora una volta la squadra di Roma ha cercato e trovato giocate che le hanno permesso di riacciuffare la parità sul 23-23 a 10’ dalla fine dell’incontro e poi il vantaggio sul 26-27 al 56’, ma Monaco, Nando Centore insieme al fratello Mario ed ancora Monaco hanno fatto di nuovo e definitivamente il break vincente portando l’Obros Capua sul 30-27 a 10’’ dalla fine e poi al 59’59’’ Di Gioacchino ha fissato il risultato finale sul 30-28. Dalla descrizione dell’incontro si evince che è stata una partita viva e giocata con grande grinta e determinazione dalle squadre in campo, non sempre gli attacchi sono stati precisi così come le difese, ma in incontri di tale intensità non si può pretendere la massima concentrazione per tutta la durata della partita. Onore agli sconfitti ed un plausi ai giocatori di casa per aver saputo ribattere colpo su colpo con grinta e determinazione, le offensive della squadra capitolina.

 

Virtus Roma:  Calzetta 6, Cardone 4, Conte 1, Di Gioacchino 4, La Rosa 4, Manfrè, Lippolis 4, Mariani, Pinto 4, Sallicano, Tarantino, Turitto 2, Zannella, Jasper.
Allenatore Napoleoni

 

OBROS Capua:  Belleni 3, Carmando 2, Centore F. 4, Centore M. 6, De Siero Da. 5, De Siero De. 4, Di Felice 3, Fiorillo, Montefusco, Nocerino, Inella, Monaco 3, Di Stasio, Errico F.
Allenatore Panariello

 

Risultato primo tempo 14 – 13
Risultato finale 30 – 28

Arbitri Longobardi G. – Longobardi V.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.