Calcio: Una bella partita, il Vis Capua Futura batte il Don Guanella

Piazza dei Giudici - Sport

Vis CapuaEvidentemente gli elogi piovuti sulla Vis Capua, dopo le ultime prestazioni in campionato, non erano per niente mal riposti, se è vero (com’è vero) che oggi i giallorossi hanno finalmente raccolto quanto fin qui seminato, sfoderando una prova maiuscola e mettendo sotto nettamente il Don Guanella, formazione certamente più accreditata nelle gerarchie di classifica ed unica ad aver battuto nel girone di andata l’attuale leader, la corazzata del Boys Fontanelle. Entrambe le squadre hanno subito cercato di imporre le proprie trame di gioco e, dopo appena cinque minuti, i locali passano in vantaggio, grazie ad una pregevole azione corale, finalizzata con un cross dall’out sinistro di Amato ed una girata di testa di Fabio Aglione a spiovere nell’angolo lontano alle spalle di Vitolo. Il Don Guanella non ci sta e al 12’, su errore della difesa capuana, il fantasista Riccio si presenta in area ed il suo tiro ad incrociare viene deviato in angolo da Acunzo, allungatosi sulla sua sinistra. Ancora gli ospiti al 18’, su calcio d’angolo dal versante sinistro, trovano libero sul secondo palo il difensore centrale Di Pauli, ma il suo tiro-cross attraversa tutta la porta e si perde a lato. La partita è viva e le azioni si susseguono per entrambe le formazioni con continui capovolgimenti di fronte. Al 28’ sugli sviluppi di una punizione per i locali dalla trequarti, Rossano riceve in area e, da ottima posizione, ha anche il tempo di prendere la mira ma spara alto. Al 29’ Riccio, in sospetto fuorigioco, si presenta davanti ad Acunzo e tira a botta sicura, ma il portiere d’istinto devia con la punta delle dita in calcio d’angolo. Un minuto dopo tocca ai locali con Parente sprecare una buona occasione con un tiro che sorvola la traversa. Al 39’ arriva il pareggio beffa per gli ospiti: il centrale di difesa Mazzarella batte una punizione quasi dalla linea di centrocampo ed il pallone, senza che nessuno riesca a toccarlo, batte a terra al limite dell’area piccola e si insacca alle spalle del portiere Acunzo, ingannato dai mancati interventi di attaccanti e difensori. Ora sono i padroni di casa a buttarsi all’attacco e, subito dopo la mancata concessione di un rigore per un’evidente trattenuta in area ai danni di Amato, trovano quasi allo scadere del primo tempo il meritato vantaggio. Sugli sviluppi di una efficace percussione di Salzillo, il pallone perviene a Parente, che non ci pensa due volte e con una girata di sinistro mette il pallone nell’angolo lontano. Nel secondo tempo la Vis Capua non demorde e continua ad impensierire la formazione napoletana con ficcanti ripartenze. Al 3’ Salzillo, appena in area lascia partire un tiro velenoso che il portiere Vitolo devia d’istinto sopra la traversa. Al 15’ tocca a Rossano liberarsi in area di due avversari, ma il suo tiro è troppo debole per impensierire il portiere ospite. Un minuto dopo una doppia occasione non finalizzata prima per Rossano di testa e poi per Parente di destro al volo. Al 33’ ancora Parente, su calcio d’angolo dalla destra di Barbaro schiaccia di testa, ma il portiere neutralizza. Il Don Guanella non riesce a sfondare tra le linee e cerca di sfruttare soprattutto i calci piazzati per creare problemi nell’area capuana, così come succede al 40’, quando Loasess gira di testa a lato uno spiovente su punizione battuta da Nocerino. La Vis Capua resiste e, ad un minuto dalla fine, chiude definitivamente i conti con una ripartenza ed un’apertura di Parente sulla destra per Krivca, che si insinua in area e batte sul primo palo sotto la traversa, dove Vitolo non può arrivare. Dopo un abbondante e giustificato recupero assegnato dall’ottimo arbitro Cirillo, il triplice fischio finale sancisce una meritata e determinante vittoria per i padroni di casa.

 

VIS CAPUA: Acunzo, Mancusi (90’ Medugno), Amato, De Maria, Del Vecchio, Colonna, Barbaro, Salzillo, Rossano (66’ Krivca), Aglione F., Parente (92’ De Gennaro).
All.: Angelo Di Costanzo.
A disposizione: Fruggiero, Fazzone, Aglione A., Monti.

 

OR. DON GUANELLA: Vitolo, Nocera, Cardone (54’ Lucarelli), Marino (72’ Lombardi), Di Pauli, Mazzarella, Cofano (38’ Loasess), Nocerino, Capuozzo, Riccio, Galiano.
All.: Massimo Di Sarra.
A disposizione: Monteleone, Marigliano, Laudati, Aveta.

 

Arbitro: Cirillo di Torre Ann.
Reti: 5’ Aglione F. (VC), 39’ Mazzarella (DG), 44’ Parente (VC), 89’ Krivca (VC).
Note: Ammoniti De Maria, Colonna e Acunzo per il Vis Capua; Nocera, Galiano, Di Pauli e Nocerino per il Don Guanella. Recupero: 2 min. primo tempo e 7 min. secondo tempo.

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.