Calcio 1° Categoria: Vis Capua Futura - Boys Pianurese 2 - 0

Piazza dei Giudici - Sport

La formazione del Vis CapuaPrestazione puntigliosa e convincente quella disputata sul terreno amico dalla formazione di mister Di Costanzo contro la Boys Pianurese, terza forza del campionato, oggi letteralmente dominata per tutti i novanta minuti da una squadra anche oggi imbottita di giovani, che però hanno messo in campo tanto carattere e voglia di riscatto. Dopo solo tre minuti di gioco la Vis Capua crea la prima occasione importante, quando, sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Fazzone dalla linea di centrocampo, la palla rimbalza in area e Krivca manca di un soffio la deviazione di testa, sbucando alle spalle del proprio difensore. Al 7’ ancora Krivca entra in area, rientra sul piede sinistro ed indirizza il tiro verso l’incrocio dei pali, ma la potenza non è tale da impensierire il portiere Saggiomo, che riesce a bloccare in due tempi. I padroni di casa per lunghi tratti tengono nella loro metà campo i pianuresi, che però al 17’ hanno un improvviso scatto d’orgoglio, quando una punizione dalla tre quarti di Minopoli raggiunge al limite dell’area Battaglia, lesto a servire indietro per l’accorrente Caputo, il cui tiro di prima intenzione si perde di poco alto sulla traversa. Un minuto dopo lo scampato pericolo, grossa occasione per i locali con Salzillo, che libera sulla sinistra De Gennaro in buona posizione, ma il tiro dell’esterno sorvola di poco la traversa. Al 29’ gli ospiti si fanno di nuovo pericolosi sempre su calcio da fermo battuto dalla lunga distanza dal centravanti Morra con un secco fendente, ma Fruggiero è bravo a distendersi sulla sua sinistra e deviare in calcio d’angolo. Un minuto dopo, sul rilancio della difesa, Parente libera Salzillo nell’area di porta con una deviazione di petto, ma il giovane interno manca la facile conclusione e spreca l’occasione per sbloccare il risultato. Al 38’ ancora Parente ci prova da fuori area, ma il portiere pianurese para in due tempi. Il primo tempo si conclude a reti inviolate, ma i locali hanno sicuramente più da recriminare per le troppe occasioni mancate. Nella seconda frazione di tempo il copione sembra non cambiare e, dopo 5’, Salzillo manca una facile deviazione sotto porta, su calcio d’angolo di Amato proveniente dalla destra. Al 19’ un tocco di Parente trova Krivca al limite dell’area avversaria e la sua girata al volo di sinistro viene deviata in calcio d’angolo dal portiere Saggiomo, con uno splendido volo sulla sua destra. Sulla successiva battuta Salzillo di testa trova l’assist per Fabio Aglione, che quasi sulla linea di porta mette in rete con un tocco secco sotto la traversa. Grossa soddisfazione per il capitano giallorosso, che riesce finalmente a sbloccare il risultato con il suo primo gol su azione della stagione in corso. La Pianurese sembra non avere la forza di reagire ed il Capua insiste per mettere al sicuro il risultato. Al 26’ cross dalla destra di Salzillo e Krivca manca la deviazione in area. Al 29’ ancora Salzillo con uno splendido numero con due tocchi al volo sfiora di poco la traversa con un pallonetto. Gli ospiti creano qualche preoccupazione solo sui calci piazzati, quando tutti i propri saltatori si portano ai limiti dell’area capuana, ma i padroni di casa non demordono e cercano di sfruttare al meglio le numerose ripartenze a proprio favore. Proprio nel primo minuto, dei sette di recupero concessi dall’ottimo arbitro sig. Passaro di Salerno, un lancio in profondità di Fabio Aglione viene sfruttato con tempismo da Parente, che evita il fuorigioco, entra in area defilato sulla sinistra e, saltato il portiere in uscita, mette il pallone in rete sul secondo palo. Ormai il risultato è al sicuro ed alla Vis Capua non resta altro che amministrare il prezioso doppio vantaggio fino al triplice fischio finale.

 

VIS CAPUA: Fruggiero, Barbaro, Mancusi, Orlando, Colonna, Fazzone, De Gennaro (35’ Amato), Salzillo, Krivca (83’ Aglione A.), Aglione F. (91’ Monti ), Parente.
All.: Angelo Di Costanzo.
A disposizione: Acunzo, Scalera, Medugno, Galbiati.

 

BOYS PIANURESE: Saggiomo, Minopoli, Puoti, Caputo (54’ Luongo), Di Capua, Esposito, Longobardi, Serio, Morra, Passaro, Battaglia.
All.: Pasquale Luongo.
A disposizione: Di Criscito, Balestriere.

 

Arbitro: Passaro di Salerno.
Reti: 64’ Aglione F., 91’ Parente.
Note: Ammoniti Salzillo (VC), Di Capua, Longobardi e Serio (BP). Recupero: 2 min. primo tempo e 7 min. secondo tempo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.