Calcio: i giallorossi del Capua, raccolgono un pari a Trentola

Piazza dei Giudici - Sport

Vis CapuaNella difficile trasferta di Trentola i giallorossi del Capua si presentano con ben sei titolari assenti ed il mister Di Costanzo si vede costretto ancora una volta a ridisegnare la formazione, facendo ricorso ai diversi giovani rincalzi della rosa. Il Calcio Europa inizia subito col piede sull’acceleratore ed al 8’ il portiere ospite Acunzo già deve respingere in tuffo una conclusione di Conte, sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto dalla trequarti sinistra. Gli ospiti, dopo qualche minuto di sbandamento, trovano un buon equilibrio ed al 14’ si rendono anche pericolosi in contropiede, ma Fabio Aglione, tutto solo nell’area avversaria, si attarda e si fa recuperare in extremis da Attolini. Un minuto dopo una punizione di De Maria per gli ospiti si perde di poco a lato alla sinistra di Garofalo. I locali non riescono a creare grossi pericoli per l’attenta difesa del Capua, che però si distrae colpevolmente al 26’ e viene subito punita dagli avversari; su calcio d’angolo battuto dal versante destro da Conte, il difensore Cangiano R. è bravo ad anticipare tutti e mette di testa la sfera imparabilmente alle spalle di Acunzo. Gli ospiti reagiscono subito ed al 28’ un calcio di punizione a giro di Fabio Aglione non trova per poco la deviazione di testa di Fazzone sul secondo palo. Il Capua cerca con insistenza il pareggio, ma al 34’ rischia grosso quando Salzillo perde palla a centrocampo e sull’immediato rilancio Cangiano N. si trova a tu per tu con il portiere Acunzo in uscita ed il suo tocco si perde di poco a lato. Al 39’ ancora grossa occasione per il Calcio Europa ed è ancora Cangiano N. ad inserirsi in area dalla sinistra e saltare anche il portiere Acunzo in uscita disperata, ma il suo tiro a botta sicura viene salvato sulla linea da De Maria con una deviazione in angolo. All’inizio del secondo tempo mister Di Costanzo deve sostituire l’infortunato portiere Acunzo con il dodicesimo Fruggiero ed inserisce Parente come prima punta al posto di Monti. Questa mossa si rivela determinante dopo appena otto minuti, quando l’attaccante capuano viene atterrato appena dentro l’area da Cangiano R. ed il sig. Guerra assegna senza esitazioni un calcio di rigore per gli ospiti. Sul dischetto si presenta il capitano Fabio Aglione e trasforma imparabilmente con un tiro a mezza altezza alla sinistra di Garofalo. Dopo il pareggio mister Cangiano inserisce in difesa Garofalo A. e fa avanzare Attolini per dare ai suoi maggiore peso in attacco. Al 64’ per i padroni di casa è Coviello a mettere fuori un colpo di testa su cross dalla destra di Masiello. Sul capovolgimento di fronte Medugno dalla sinistra impegna il portiere Garofalo con un tiro deviato ad una mano sotto la traversa. Il Capua ora è meno timoroso ed al 26’ trova il vantaggio con un secco colpo di testa di Fazzone, che raccoglie sul secondo palo un corner battuto da Medugno e mette in rete nonostante il disperato tentativo di salvataggio della difesa, avvenuto però oltre la linea di porta. Al 71’ il Capua sfiora la rete della sicurezza con un tiro di Parente di poco alto sulla traversa, ma dopo pochi minuti i locali trovano la rete del pareggio con Cangiano N., il quale riceve sul filo del fuorigioco un assist dalla destra di Garofalo A. e, da solo con le spalle alla porta, è lesto a girarsi e mettere in rete di destro. Ora la partita diventa incandescente, ma i giovani del Capua sono bravi ad imbrigliare le manovre degli avversari e rilanciare con buone trame e soprattutto con molto ordine. Negli ultimissimi minuti sono proprio gli ospiti ad avere due grosse occasioni per conquistare l’intera posta in palio: prima con Orlando, il cui spiovente dalla trequarti si perde di poco fuori dall’incrocio dei pali, e poi con Fabio Aglione, la cui girata di testa tocca sulla traversa a portiere ormai battuto. Dopo cinque minuti di recupero il triplice fischio del sig. Guerra mette fine ad un incontro interessante e combattuto con la massima sportività da entrambe le squadre in campo.

 

CALCIO EUROPA: Garofalo G., Conte, Sagliocco (61’ Garofalo A.), Cantone, Attolini, Lenzone, Cangiano R., Masiello, Catalano (75’ Iovine), Cangiano N., Coviello (69’ Iavarone).

All.: Cangiano Nicola.

A disposizione: Palmieri, Cangiano G., Troisi e Capone.

 

VIS CAPUA: Acunzo (46’ Fruggiero), De Maria, Amato, Medugno, Barbaro, Fazzone, Aglione A. (79’ De Gennaro), Salzillo, Monti (46’ Parente) Aglione F., Orlando.

All.: Di Costanzo Angelo.

A disposizione: Scalera, Galbiati e Colonna.

Arbitro: Gianluca Guerra di Nola.

Reti: 26’ Cangiano R. (CE), 53’ rig. Aglione F. (VC), 68’ Fazzone (VC), 74’ Cangiano N. (CE).

Note: Incontro disputato a porte chiuse. Ammoniti Conte, Attolini,

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.