Calcio Juniores: Vis Capua Futura-Sessana 5-1

Piazza dei Giudici - Sport

CalcioPartita vivace e ricca di spunti di cronaca tra le squadre giovanili del Capua e della Sessana, chiamate l’una a riscattare l’amara sconfitta patita a Sparanise nel turno precedente e l’altra a confermare quanto di buono dimostrato nella convincente vittoria casalinga della scorsa settimana. Partono bene gli ospiti, che mostrano una buona intelaiatura, ma la prima grossa occasione è per i locali, al 11’, quando Orlando, su lancio a spiovere dalla sinistra, si presenta tutto solo davanti al portiere avversario, il quale con un’uscita avventata manca il pallone e gli frana addosso. Calcio di rigore ed ammonizione per il portiere Pietosi, che si riscatta prontamente sul successivo tiro dal dischetto di Fasano, bloccando a terra il pallone senza molta difficoltà. Il pericolo sventato galvanizza la squadra ospite, che dopo quattro minuti trova il vantaggio con un preciso colpo di testa di Nicolò, in piena area piccola, su un traversone dalla destra di Prassino. Il Capua riparte a testa bassa per recuperare il risultato ed al 19’ il portiere Pietosi salva ancora la sua porta, deviando di piede sul palo una rasoiata ad incrociare di Del Vecchio dalla destra; sul rimpallo successivo Tarantino sfiora il secondo palo. Al 34’ ancora Del Vecchio brucia in velocità centralmente la difesa avversaria e Prassino si vede costretto a fermarlo sulla trequarti con un intervento da dietro. Il sig. Maiorino non può fare a meno di estrarre il cartellino rosso e mandare sotto la doccia il difensore aurunco. Sulla successiva punizione Galbiati sfiora l’incrocio dei pali. Al 39’ sono gli ospiti a sfiorare il raddoppio con una punizione dal limite di Zuccheroso, che coglie in pieno la traversa. La squadra locale cerca di aumentare i ritmi di gioco, ma chiude in svantaggio la prima frazione di gioco. Nel secondo tempo il Capua parte subito sparato ed al 54’ Del Vecchio si procura una doppia occasione: la prima è deviata di piede dal portiere Pietosi e subito dopo mette fuori di testa da due passi. Al 56’ arriva il pareggio: su lancio in verticale di Mariano, la palla è spizzata da Del Vecchio e Talento è lesto a metterla in rete dalla destra. Neanche il tempo di battere a centrocampo ed il Capua si procura il secondo rigore per un atterramento in area di Del Vecchio. Lo stesso attaccante va alla battuta e spiazza Pietosi sulla sua destra. Al 65’ si ristabilizza la parità numerica per un’incomprensibile e reiterata protesta di Scalera, che costringe l’arbitro a mandarlo anzitempo negli spogliatoi. La partita sembra riaprirsi, ma i locali sono bravi a chiudere la pratica con un micidiale uno-due: al 75’ Mariano raccoglie una rimessa laterale e libera con esterno al volo il compagno Talento, ancora una volta pronto a battere una rasoiata ad incrociare alle spalle di Pietosi. Neanche due minuti dopo è Galbiati in ripartenza a liberare sulla sinistra Mariano, che entra in area e mette in rete di precisione. Ormai la Sessana sembra senza più stimoli e non riesce a reagire neanche quando si ritrova in superiorità numerica per l’espulsione dell’attaccante capuano Talento. Anzi, in pieno recupero, subisce il quinto gol su una ripartenza dalla propria metà campo di Bellone, il quale prima si fa ribattere il tiro dal subentrato portiere Bertolino e, sul rimpallo, ribadisce in rete con un colpo di testa a spiovere.

 

VIS CAPUA: Mauro, Scalera, Medugno, Carlino (46’ De Maio), Tarantino (68’ Di Stasio), Mariano, Orlando, Galbiati (85’ Bellone), Talento, Fasano (87’ Pellegrino), Del Vecchio A. (76’ De Gennaro).  

A disposizione: De Cecio e Fusco.

Allenatore: Aglione Fabio.

 

SESSANA: Pietosi (85’ Bertolino), D’Amaro (75’ Azzuolo), Hamed, Formicola, Marcigliano, Prassino, Simone, Zuccheroso, Di Stasio (60’ Di Pasquale), Messa, Nicolò (66’ Papa).

Allenatore: Vellucci Antonio.

 

Arbitro: Maiorino di Nocera Inferiore.

Reti: 15’ Nicolò (S) – 56’ Talento – 58’ rig. Del Vecchio A. – 75’ Talento – 77’ Mariano – 93’ Bellone (VC)

Ammoniti: Scalera e Mariano (VC) – Pietosi, D’Amaro, Zuccheroso e Nicolò (S).

Note: Al 34’ espulso Prassino (S) per fallo da ultimo uomo. Al 65’ espulso Scalera (VC) per proteste ed al 80’ espulso Talento (VC) per comportamento scorretto.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.