Banner

Capua. Il candidato Fabio Buglione : “Auspico che gli immobili comunali trovino presto nuovi soggetti interessati perché commercio e turismo sono la leva dello sviluppo”

fabio buglione1Il candidato alla carica di consigliere comunale Fabio Buglione, presente nella lista “SiAmo Capua” che supporta la candidatura di Angelo Di Rienzo, ha ben chiare le azioni da intraprendere nel suo futuro mandato. Centralità al turismo, allo sviluppo della zona industriale e del commercio. L’energico Buglione, già consigliere comunale uscente, dichiara: “Museo Campano, Sala d’Armi, Castello delle Pietre, Chiese a Corte, Torri di Federico,Castello di Carlo V, Basilica Benedettina; il nostro territorio è una miniera smisurata. L’idea è quella di promuove la conoscenza e l’attrattività del territorio di Capua e di S. Angelo in Formis nelle sue componenti naturali, paesaggistiche e culturali, valorizzandone fortemente le eccellenze locali; supportare lo sviluppo del turismo sostenibile, slow, enogastronomico, culturale, giovanile, sociale e religioso, promuovendo la valorizzazione degli indotti connessi; alimentare gli interventi a fini turistici per la fruizione e la promozione integrata a livello territoriale del patrimonio culturale, delle aree naturali protette e delle attività culturali, nel quadro delle vocazioni produttive dell’intero territorio cittadino; ritornare a realizzare manifestazioni ed eventi, che vadano dal Carnevale, alle fiere, ai mercatini lungo la riviera del Volturno. Alimentare il turismo vuol dire aiutare il commercio locale, attualmente in grave difficoltà a tal proposito, spero che i cittadini rispondano all’incanto di immobili commerciali che potrebbero diventare sede di nuove ed interessanti attività. “Mi auguro – dice Buglione- che gli immobili comunali ad uso commerciale, attualmente all’incanto, trovino presto dei soggetti interessati che impiantino nuove attività imprenditoriali. Sono diversi gli immobili all’asta che potranno dare vita a nuove realtà . Penso al locale sito in C/so Appio (Chiostro dell’Annunziata loc. 19); a quello lungo il corso C/so Appio , ex Fantasy Sport; ancora lungo il C/so Appio 68, Chiostro dell’Annunziata; C/so Appio (Chiostro dell’Annunziata loc. 8 e 9); Piazza Etiopia, ex sartoria; Piazza Etiopia 16; altri in via Corte della Bagliva o lungo il Corso Appio, come l’ex farmacia, l’ex bar Romano. Accanto al commercio nel centro, lavoreremo allo sviluppo della zona industriale dell’area dell’aeroporto,acciocchè anche a Capua nasca un polo di attività come è stato in città vicine. La volontà è quella di dare un contributo determinante all’industrializzazione di questa zona della città,magari anche con un’attenzione rivolta verso i giovani imprenditori attraverso la promozione e creazione di fabbriche laboratorio per l’avvio di nuova attività”.

 

Banner
 

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.