Banner

Capua. Davide Castelbuono: " Un PUC ad ampio respiro per una città virtuosa. "

 

davide castelbuonoDavide Castelbuono, candidato alla carica di consigliere comunale nella lista politica "PD", partito che supporta la candidatura a sindaco di Luca Branco, si presenta alle elezioni amministrative del 26 Maggio 2016. Uno dei punti fondamentali della politica del candidato Castelbuono è il Piano Urbanistico Comunale, il famoso PUC. Esso, spiega l' ingegnere Castelbuono, va progettato con lungimiranza e strategia; progettazione che va sempre fatta in relazione ai bambini, elemento portante del nostro futuro e del futuro della città. "Da cittadino e da Ingegnere credo che una città che vuole costruire il proprio futuro e prospettive di crescita reali, rispetto all’immobilismo in cui versa, debba innanzitutto ripensare alle strategie di intervento sul territorio. Insieme al Partito Democratico abbiamo ampiamente illustrato, nel contributo programmatico disponibile sulla Pagina Facebook e sul sito http://pdcapua.it/, che la nuova amministrazione dovrà dotarsi di un Piano Urbanistico Comunale (PUC) e dovrà farlo in tempi brevi. È importante che esso sia di ampio respiro; si può cominciale dal rielaborare, in modo radicale e significativo, il piano che non superò l’esame dell’accordo di programma in sede di Amministrazione Provinciale qualche anno fa. La rielaborazione deve necessariamente tenere conto, dell’assetto urbanistico di Capua; esso deve orientarsi tra quattro funzioni precise: 1. città di studi e di alta formazione; 2. città della ricerca e del polo aerospaziale; 3. città murata di arte e di turismo culturale; 4. citta sociale e solidale. In quest’ottica, diventa cruciale una attenta pianificazione strategica sul Centro Storico, con particolare riferimento al riuso del fiume e del sistema fortificato, nonché degli ex complessi conventuali."

banner castebuono

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.