smcv 040724In seguito ad un’indagine interna rispetto al corretto funzionamento del sistema di rilevamento targhe della ZTL di via Albana, il Comando di Polizia municipale, con determina pubblicata all’albo pretorio, ha annullato tutte le sanzioni elevate dal momento di attivazione del varco elettronico fino al 19 giugno, giorno in cui la ditta Sismic Sistemi Srl ha risolto il problema tecnico dell’impianto che aveva comportato un disallineamento di diversi minuti tra il pannello visivo, che segnala l'attivazione della ZTL, e la fotocamera per il rilevamento delle targhe. In particolare, il pannello luminoso ha sempre funzionato correttamente, mentre la fotocamera entrava in funzione qualche minuto prima, generando verbali in orari in cui effettivamente non era vigente la ZTL.

Rispetto alle sanzioni elevate ai cittadini, il Comando di Polizia Municipale ha bloccato l'invio dei verbali non appena emerso il problema e ha annullato tutti i verbali redatti fino alla data del 19 giugno. Nessun ulteriore verbale sarà emesso per il periodo interessato.

Gli utenti che hanno già pagato i verbali non dovuti potranno richiedere il rimborso presentando un'istanza al Comando di Polizia Municipale.

“Ci scusiamo per il disagio arrecato benché sia stato generato da cause esterne - spiega il Comandante della Polizia municipale Aulicino - Tra l’altro con l’impossibilità materiale di verificare l’orario reale di transito considerando che l’orario presente sui rilevamenti fotografici corrispondeva, sempre a causa del disallineamento della fotocamera, agli orari di vigenza della ZTL; si rassicura che il sistema, presente con oltre 1000 installazioni in tutta Italia e omologato dal Ministero dei Trasporti, è ora perfettamente funzionante e continuerà a monitorare la ZTL di via Albana con la massima precisione”.

Provincia
TORNA SU
X

Capuaonline.com

Sul portale Capuaonline.com sono disattivate tutte le funzionalità utili alla copia dei contenuti.