Banner

Foglie di Lauro. Il senso di "comunità", costruito intorno alla valorizzazione di Capua

IMG 20181121 073524Il senso di "comunità", costruito intorno alla valorizzazione di Capua, centro minore, ma con un patrimonio culturale ed architettonico notevolissimo, ha rafforzato e definito l'affidamento, da parte della Fondazione Napoli Novantanove, al console Annamaria Troili del Touring Club Italiano, del premio riservato agli istituti scolastici casertani.
"La scuola adotta un monumento" è uno tra i momenti più significativi per coinvolgere le giovani generazioni in quella che vuole essere una nuova idea di città.
L'iniziativa è stata presentata a Capua, nella stupenda Chiesa longobarda di San Salvatore a Corte. Vi hanno preso parte le rappresentanze di numerosi istituti di Terra di Lavoro. Autorevole la presenza della Fondazione organizzatrice, con Mirella Stampa Barracco, Marco Rossi Doria e Lorella Starita, che ha illustrato le regole di partecipazione di ogni tipologia di scuola, dalle elementari all'università. Pregevole la presenza del console regionale, nonché consigliere nazionale, Giovanni Pandolfo. Con Annamaria Troili, faranno parte dell'organizzazione Pompeo Pelagalli ed i volontari di "Aperti per voi". Mirella Barracco Stampa ha ricevuto ampie garanzie sulle attività organizzative. La Barracco conosce bene Capua, anzi, proprio in virtù delle molteplici iniziative della presidente di Napoli Novantanove, la cooperativa culturale Capuanova, oggi associazione, le attribui' il premio "Follaro d'oro" nel 1998.
Mirella Barracco Stampa, attualmente fa parte del Consiglio dei Garanti del Touring.
S. Salvatore a Corte ed il cippo marmoreo del Placito Capuano, ancora una volta, sono stati punto di riferimento dei partecipanti. Apprezzatissimo ed emozionante, il momento del dono della console Troili, alla presidente Barracco, di un quadro raffigurante il Monumento del Placito Capuano, opera in ceramica dell'associazione capuana portatori handicap, presieduta da Argia dell'Aquila, per altro volontaria di "Aperti per Voi". Grande interesse, poi, ha suscitato l'annuncio dei consoli Pandolfo e Troili, confermato da Mirella Barracco, che l'incontro capuano, rappresenta, come auspicato dal Presidente nazionale del Tci, Franco Iseppi, l"inizio della collaborazione tra il Touring e la Fondazione Napoli Novantanove con le Scuole partners.
Al termine dell'incontro, piacevolissima ed apprezzata, la degustazione di prodotti tipici, offerti da Francesca Carelli, per Gio' Sole, la masseria della famiglia Pasca di Magliano.

 

Nelle foto Troili, Barracco e Pelagalli; la consegna del premio ed i partecipanti in San Salvatore.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.