Banner

Capua. "Capua Antica e Nova": La rampa di accesso per normodotati al Museo Campano, realizzato dal Rotary

rotary1La nomina del nuovo direttore del Museo Campano di Capua, coincide, a distanza di poche ore, con una iniziativa sociale, promossa e portata a compimento dal Rotary Club "Capua Antica e Nova".
Il Presidente dell'Amministrazione Provinciale Giorgio Magliocca, d'intesa con il Consigliere delegato Luigi De Cristofaro, con apposito atto deliberativo, ha affidato la gestione di palazzo Antignano al Professor Mario Cesarano.
Il Rotary, invece, propone ed ottiene l'autorizzazione per istallare una rampa di accesso per i normodotati.
L'attività sociale Rotary, si è svolta con la diretta supervisione dell'architetto capuano Angelo Di Rienzo, già vice presidente Rotary, che ha seguito nel dettaglio i lavori di progettazione, realizzazione e messa in opera della struttura.
Il tutto è parte integrante della attività associative, per cui, il Rotary è impegnato, concretamente, per il miglioramento delle Comunità di cui fa parte.
“Una società è veramente accogliente nei confronti della Vita, quando riconosce che essa è preziosa anche nell’anzianità, nella disabilità, nella malattia grave e persino quando si sta spegnendo.”rotary2
Il Museo accessibile, un'iniziativa del Rotary Club Capua Antica e Nova, con il Museo Campano. Il Rotary ha consegnato al Museo Campano la rampa per disabili, realizzata secondo il progetto, dicevamo, del socio Arch. Angelo Di Rienzo, che si è preoccupato e ha seguito tutte le fasi di realizzazione anche per quanto riguarda l'installazione.
Il Rotary è la più antica e prestigiosa organizzazione di service al mondo. Nata a Chicago nel 1905 il suo motto è : "Servire al di sopra di ogni interesse personale". È una organizzazione umanitaria presente in tutti i continenti con oltre 35.000 Club con circa 1.250.000 soci. È formato da uomini e donne dalle diverse estrazioni professionali impegnati, con le rispettive competenze, a migliorare le condizioni di vita delle comunità in cui insiste con particolare riguardo per chi è meno fortunato. Per questo è l'unica organizzazione umanitaria ad avere un seggio permanente all'ONU in veste di osservatore.
L'incarico dell'architetto Di Rienzo nel Rotary Club di Capua "Antica e Nova" è di vice presidente, dopo essere stato presidente quattro anni fa (gli incarichi ruotano ogni anno obbligatoriamente). In questo service della rampa per persone a mobilità ridotta, è stato il referente del Club, in quanto progettista architettonico. In tale veste ha curato la progettazione e la realizzazione.

Nelle foto: l'architetto Angelo di Rienzo nel mentre viene posizionata la rampa nel Museo di Capua.

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Reportage

Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.