L'ASL CE/2 ci scrive in merito al nostro reportage sulle condizioni igienico sanitarie dell'Ex-Campo Profughi. Risposta poco soddisfacente!

P1010003.JPGAbbiamo ricevuto qualche giorno fa, una lettera scritta da parte dell'Azienda Sanitaria Locale CE/2, in merito al nostro reportage fotografico pubblicato sul nostro portale QUI!
Ebbene, dopo oltre un mese, la risposta da parte della dottoressa scrivente Maria Vigliano, non ci risulta affatto soddisfacente.
Come se fosse uno "scaricabarile" tra enti, la stessa scrive al Prefetto (come si legge nella lettera che pubblichiamo QUI!) affermando che più volte hanno segnalato lo stato di degrado dell'area capuana, alle sedi opportune.

Ma se l'ASL, e quindi nella fattispecie, "l'Unità Operativa di Prevenzione Collettiva", dovesse prendere lei per prima i provvedienti in merito alla bonifica della zona, invasa da qualsiasi tipo di rifiuto, anche pericoloso come l'AMIANTO, non sarebbe meglio per tutte le centinaia di famiglia che vi abitano in quella zona ?

 

Ebbene, la cosiddetta "prevenzione" è l'azione tecnico-professionale o l'attività che mira a ridurre la mortalità, la morbilità o gli effetti dovuti a determinati fattori di rischio, promuovendo la salute ed il benessere individuale e collettivo ("salutogenesi").

Qui la prevenzione risulta essere sotto lo zero!

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.