Oltre cinquanta turisti delusi. Museo Campano chiuso e visita della Cattedrale in velocità...

altOltre cinquanta turisti delusi a Capua.
In città questa scena “indegna”, e per di più in un territorio che si dice a vocazione turistica, si ripete ormai ogni qualvolta un gruppo entra nella nostra città, per visitare i nostri monumenti.... chiusi!
E' successo sabato scorso, quando un gruppo nutrito di turisti, provenienti dal Napoletano, hanno avuto la disavventura di trovare il Museo Campano serrato.
Non sono bastate le telefonate, fatte antecedente la loro partenza, dalla Prof.ssa Lupoli, Presidente dell'Associazione culturale "Logos" di Boscotrecase, alla ProLoco di Capua per sincerarsi sulla riuscita della visita che intendevano fare, all'interno del Museo Campano.
Ebbene, una delusione!
Arrivati a Capua, il gruppo si è diretto lungo Riviera Casilina, con il bus, e non sapendo dove fermarsi, i turisti sono scesi dirigendosi presso la ProLoco, trovando i cancelli chiusi.
Da qui, si sono diretti al ristorante L'Elisir, dove avevano prenotato il pranzo, e il gestore li ha accompagnati al Museo Campano, trovando anche in questo caso il portone chiuso.
Insoddisfatti dell'ennesima "bufala" hanno pensato un "fuori programma", portandosi all'anfiteatro Sammaritano, dove hanno potuto ammirare la bellezza storica di epoca romana.
Successivamente, si sono diretti alla Basilica Benedettina di Sant'Angelo in Formis e nel pomeriggio hanno visitato come "speedy gonzales" il Duomo di Capua, poichè era prossima alla chiusura dei battenti!
Capua è ricca di monumenti -ha detto la Presidente della Logos- ed è un peccato che i turisti rimangono così delusi dall'accoglienza.
Prima di pianificare la visita -continua la prof.ssa Lupoli- abbiamo contattato più enti tra cui la ProLoco; abbiamo visitato il sito internet del Museo Campano e nulla lasciava presagire la sua chiusura, anzi abbiamo anche telefonato e chiesto il prezzo del biglietto di gruppo!
Insomma, un'esperienza negativa, che difficilmente ripeteremo, termina la Presidente.
Le segnalazioni di questa enorme incongruenza, numerose come ogni anno, inoltre, sembrano cadere nel dimenticatoio, con il risultato che sempre più visitatori sono costretti ad accontentarsi di una visita in città parziale e senza alcuna guida turistica locale, disponibile a dare supporto.
Di risultati positivi negli ultimi anni, per la rinascita di questa città, invece, sembra proprio non ce ne siano stati, anzi ce stato un netto peggioramento e abbandono da parte di questa Amministrazione, assente proprio in questo settore.

Museo Campanoalt

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.