Il Comune chiude la Villa Comunale. L'ex custode Rullo sporge denuncia

10.jpgIl polmone verde della città, che ospita la famosa statua di "Baden Pawell", di cui resta solo il tronco, senza cappello del celebre scout, è oramai diventata una zona abbandonata.
Si può tranquillamente riassumere così la situazione di abbandono ed incuria in cui versa l'attuale Villa Comunale cittadina.
Proprio così. Da quando oramai, il custode è stato "troncato" dalla sua mansione, la villa è ritornata nuovamente chiusa.
Una mansione, -dice Rullo- millantata dall'Amministrazione sin dal primo giorno, poi man mano affievolito dalla imminente apertura di un’altra isola capuana.
E' quanto denuncia Michele Rullo, che spiega il suo ingresso alla Villa nell’anno 2006, come operatore socialmente utile, ma di socialmente forse, è restato ben poco.
Infatti dal 23 Aprile scorso, un mandato del Comune di Capua, provvedeva a chiudere definitivamente, senza alcun preavviso, l'unico polmone verde della città, impedendo così, al custode Rullo, di svolgere la sua mansione.
Era ovvio -dice Rullo- che la mia posizione stava diventando di "scomodo", perchè dal mese di agosto l'Ente non pagava più, quel misero stipendio di circa cinquecento euro mensili, nonostante ogni giorno mi recassi in villa.
Sembrerebbe, infatti, che nei giorni subito successivi la chiusura, il Comune abbia inviato un dipendente del comune per l'apertura della villa, ma questo a quanto pare è durato solo due giorni.
Dunque, è ormai diventata una zona abbandonata -continua dicendo Rullo- e sempre più preda preferita per sfogare le frustrazioni del vandalo di turno.
Erba alta, fogliame ed escrementi di animali di ogni tipo sono diventati ormai il minore dei mali.
I cestini per i rifiuti sono stati completamente divelti e solo due sono rimasti come baluardo di una civiltà perduta.
Nemmeno più un lampione integro esiste lungo la via che la percorre, segno evidente di scomodo, soprattutto nelle ore notturne, di balordi, per non parlare di quelli all'interno della villa stessa.

Una denuncia, quella dell'ex custode, senza mezzi termini, che vede protagonista nuovamente un'amministrazione poco attenta alle esigenze dei cittadini e di quelli meno abbienti.

Con la speranza, che l'Ente, non la faccia nuovamente "marcire" per altrettanti anni, mentre qualcuno già ha iniziato a scappare verso lidi più assolati.
Si dovrebbe essere più attenti e ponderare scelte che cerchino di tutelare tutti.
“In medio stat virtus”.

 

01.JPG 02.JPG 03.JPG 04.JPG 05.JPG 06.JPG 07.JPG  09.JPG 12.jpg08.JPG11.jpg  14.JPG 15.JPG

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.