Banner

Capua accoglie i detenuti.

capua panoramaEbbene si,nasce e si concretizza in questa piccola città la possibilità di svolgere un'esperienza di lavoro socialmente utile,per quelle persone sottoposte a misure carcerarie.Quest'attività lavorativa,seppur gratuita rappresenta un'occasione di riscatto ,che si realizza presso il Museo Provinciale Campano,lavorando come custodi museali.In tal modo,essi potranno svolgere attività socialmente utili,oltre che costituire,per se stessi,una concreta occasione di riabilitazione personale,secondo le nuove linee di sviluppo proposte dalla cosidetta "giustizia riparativa ". Infatti è stata firmata un'apposita convenzione,tra il Museo Campano e l'Ufficio Locale Esecuzioni Penali Esterne di Caserta (ULEPE)del Ministero della Giustizia. La convenzione ha lo scopo di sensibilizzare la comunità affinchè promuova: azioni di sostegno,di reinserimento sociale,lo sviluppo della conoscenza,la crescita di attività riparative a favore della collettività e infine una rete di risorse,che accolga i soggetti,ammessi alla sospensione del procedimento con messa alla prova,che hanno aderito al progetto riparativo.Inoltre,questa convenzione,permetterà al Museo di impiegare,molto presto,un certo numero di persone in maniera completamente gratuita e ciò servirà a sopperire l'evidente carenza di personale al Museo e all'impossibilità della Provincia di farvi fronte. Senza tralasciare che potrebbe rappresentare una prima importante soluzione per garantire ampliamenti di orari per i visitatori.Il Museo Provinciale Campano di Capua,attuerà quindi un'esperienza davvero unica nel suo genere,un' esperienza importante per il rafforzamento della coscienza collettiva riguardo temi delicati come la riabilitazione e il reinserimento sociale.Un'altro passo verso il progresso.


Valentina Alfano,

VI/A (Liceo Economico Sociale S.Pizzi di Capua)
-Cronisti di Classe 2019/2020-

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.