Banner

Eco-Falco

ITISFalcoÈ davvero un curioso paradosso. L’uomo è andato sulla luna. L’uomo è sceso nelle profondità degli oceani. Gli scienziati sono riusciti a imbrigliare l’energia dell’atomo. Ma, nello stesso tempo, gli stessi uomini non riescono a smaltire debitamente l'immondizia, per liberare la propria generazione dalla paura d’essere sepolta viva sotto di essa.
E allora che fare? Non resta altra cosa da fare che toccare l'unica cosa che rimane...la sensibilita' dell'uomo..
Questo obiettivo è stato promosso dal nostro istituto L'ITIS G.C.FALCO.

La 1 AEE( l'odierna 2 AEE) lo scorso anno si è posta l' obiettivo di trovare un metodo pratico e piacevole per imparare a far parte della società, a essere buoni cittadini, e qual altro modo migliore se non avviando una raccolta differenziata che nelle scuole italiane tende a scarseggiare! Con l' aiuto dei professori abbiamo deciso di raccogliere le bottiglie di plastica degli studenti e di gettarle in un apposito contenitore, con l'obiettivo di inviarle successivamente ad un compattatore per il riciclaggio.Ci ha stupiti calcolare che in 10 settimane ben 448 sono state raccolte, per noi è stato uno sprono a continuare. Non abbiamo pensato nemmeno per un attimo che il nostro contributo era insignificante, ogni piccolo gesto è essenziale.
Cosa può sensibilizzare dei ragazzi a raccogliere , a differenziare oggetti di uso quotidiano? Un profondo stato d'animo di tristezza, tristezza verso il mondo odierno che non riesce più a sopportare i danni che noi stessi gli abbiamo procurato. Sentivamo in noi il bisogno di agire per ripulire una piccola ma fondamentale parte della nostra meravigliosa e unica casa. La raccolta si è avviata nel mese di Ottobre ed è terminata a Maggio, ogni dato è stato raccolto e rappresentato con un' apposita tabella. Un alunno lo ha definito: " Un metodo semplice che può sembrare inutile contro l' intero inquinamento , ma se tutti agissero la situazione si ribalterebbe." Riflettiamo: una singola classe ha evitato che tante nostre bottigliette andassero a finira a mare, cosa farebbe una scuola? 2 scuole? 4 scuole? Una città? Una provincia? Una regione?
Un piccolo gesto, un grande risultato.
La difficoltà nel riclare è solo mentale. Cosa ci impedisce di agire? Se indulgiamo questo dono meraviglioso.. il nostro pianeta scomparirà. Chiedo quindi ai nostri rappresentanti di emanare leggi a favore del riciclo e dell' ambiente. Secondo una nota rivista scientifica con 10 bottigliette di plastica è possibile produrre un maglione, in questo modo si risparmierà anche sui prodotti da utilizzare.
Sensibilizziamo ogni cittadino, sensibilizziamo ognuno di noi... agiamo subito perchè il tempo è poco..... sta finendo!

 

Jonathan Marro
L'ITIS G.C.FALCO C'E'.

- Cronisti di Classe 2019-20 -

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.