Banner

Capua. Uguaglianza e diversità: grande partecipazione al concorso dell'I.T.E.T. di Capua

 

logoconcorsorenatoAlcuni ragazzi dell ITET "Federico II" di Capua hannno partecipato al Concorso "Uguaglianza nella diversità": Premio Viglione 2019.

Il Concorso è ispirato alla figura del Dottor Tomaso Viglione, psicologoco per quarant’anni che ha operato presso il Centro di Riabilitazione e Formazione Professionale dei Padri Trinitari di Venosa.
Il Premio è promosso e sostenuto dal Centro dei Padri Trinitari, dalla famiglia Viglione e dal Miur a livello nazionale.
Il nostro Istituto,come Viglione, sostiente che ognuno di noi è un essere unico e irripetibile.
Non è affatto giusto pensare che dobbiamo essere tutti uguali.
Ciascuno di noi è costituzionalmente aperto alle altre persone in una relazione fondamentale che è parte essenziale dello sviluppo e del carattere della persona stessa".
I ragazzi dell'ITET "Federico II", di Capua, una scuola che pone come priorità l'inclusione, entusiasti per la partecipazione al concorso, hanno realizzato come ogni anno un video con musica e testo indediti, coinvogendo ragazzi di varie classi coordinati dalle professoresse De Pascale, Palmieri e Sergiano con la supervisione della Vice Preside Brigida Di Marcello.
La premiazione ci sarà a Maggio e, ovviamemte, speriamo di vincere ma crediamo di avere già vinto visto che la cosa fondamentale per noi è lo stare bene a scuola e non sentirci mai a disagio. Il nostro motto è "uguaglianza nella diversità".


Il testo della canzone proposta al Concorso siega bene questo concetto:

 

"Unici"

Noi siamo unici più, unici
Diversi ma fantastici
Riusciamo anche a volare
Oltre la parzialità

Noi siamo unici più, unici
Diversi, più sensibli
In un mare di emozioni
Coriamo la realtà

E non importa il nostro aspetto
La razza e l'eterogeinetà
Perchè l'amore non ha etichette
L'amore vero annulla la diversità

 

Rit
Contrario a chi non vede e a chi non sente
Un complimento fatto col cuore
Un soriso uno sguardo gentile
Colma la vità di felicità

 

Rit
Ma che noia se fossimo uguali
L'universo non avrebbe colori
Cosa ci resterebbe da fare
Non certo no restare a guardare

 

Renato Ingicco, 4 AI ITET "Federico II" Capua

 

Banner
 

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.