Banner
Banner

Pignataro Maggiore. Aspettando il carnevale…

carnevaleAnche quest’anno a Pignataro Maggiore, il comitato “Carnevalando” si adopera per la fantastica realizzazione del carnevale 2019, che vede come punto di riferimento, nonché perno principale, l’amore che si nutre e si riceve dal paese. Quattro sono i temi che animeranno questa festa: “Gli egiziani”, “I pirati”, “Walt Disney” e per finire “I Flintstones”. Ovviamente un grande progetto, richiede un rilevante finanziamento; il gruppo riesce ad ottenerlo mediante differenti iniziative, come per esempio le tombolate, i sorteggi ma anche grazie all’ausilio dei commercianti e ad un forte investimento personale. Il comitato crede fermamente e continuamente nell’organizzazione di questo evento, perche il carnevale è una festa capace di coinvolgere ed unire persone di tutte le età, con un divertimento semplice e “sano” che ha avuto origine circa dieci anni fa. Questi sono stati seguiti da una breve interruzione delle attività, di tre anni, le quali hanno successivamente ripreso regolarmente e pienamente, solo grazie al coraggio ritrovato nel pensiero del traguardo finale da raggiungere. In questo modo, il gruppo, ancora una volta ha dimostrato che con l’unione della forza e della volontà, è possibile ottenere cose fantastiche per il miglioramento e la valorizzazione della propria “casa”. Per fare tutto ciò c’è bisogno di uno straordinario team, infatti quello del gruppo “Carnevalando”, è composto da circa 30 persone, che dividendosi in gruppi, svolgono diverse mansioni, come curare i carri, procurare il materiale, gestire i rapporti con gli enti e coinvolgere la popolazione. Certamente guardare e puntare il futuro, non fa dimenticare ciò che si è fatto nel passato. Il comitato tiene molto a cuore il carnevale realizzato negli anni precedenti in collaborazione della scuola, proprio perche si è avuto un totale interesse da parte di tutti gli abitanti. La sfilata dei carri, gestita soprattutto dal presidente Salvatore Pettrone, è la parte più importante dato che rappresenta l’anima di questo gruppo, che si cercherà di trasportarla in tutte le vie del paese, insieme al rinforzo dell’Azione Cattolica, degli Scout e della scuola di ballo di Pignataro. La sfilata è importante anche perché la costruzione dei carri, contrariamente agli altri anni in cui venivano rimodernati cercando di riciclare i materiali a disposizione, questa volta prevede una rinascita totale e completa. Ciò che si spera è una viva partecipazione da parte di tutta la popolazione , in particolare dei giovani che tendono ad allontanarsi dal proprio paese, al fine di assimilare, conservare e diffondere la tradizione e la passione impiegate dal gruppo.

 

Rosa Bovenzi II sco/C - Istituto "S. Pizzi" Capua

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.