Banner

Vitulazio. CoVid- 19 e scuola

 

2697748 1024x0r72 h300f2 1Ormai è quasi un mese che le attività didattiche sono sospese per colpa del COVID-19(Coronavirus).
Le scuole sono chiuse perché sono state prese delle precauzioni per limitare i contagi. La più importante di queste è quella che ci chiededi rimanere a casa.
Molte persone, però, prendono questa situazione come se fosse un gioco e quindi continuano a fare la loro vita normalmente. Il COVID-19 sta continuando a diffondersi, arrivando anche nei nostri paesi come Capua, Vitulazio, Bellona e la lista è ancora lunga. Ma perchè i contagi non diminuiscono? La risposta è semplice. La gente pensa solo a sé stessa.
Molti ragazzi, come me, abituati ad uscire il pomeriggio, ad andare a scuola, a giocare con gli amici, rimangono a casa per rispettare quello che viene detto loro. Ma ci sono anche persone alle quali non importa quello che viene detto dalle istituzioni e continuano ad uscire, aumentando il rischio di contagio. Molte persone hanno necessità di uscire, ad esempio per fare la spesa, ma ci sono persone che la usano come scusa per continuare ad uscire senza un valido motivo. Credo sia molto ingiusto, perché noi vorremmo al più presto tornare alla vita normale e tornare a scuola.
La mia scuola, durante questo periodo in cui le attività didattiche in presenza sono sospese, ha attivato numerose iniziative di didattica a distanza.
Durante la settimana, infatti, svolgiamo videolezioni online attraverso varie piattaforme e portiamo avanti i lavori che di volta in volta i docenti ci assegnano, lavorando grazie al supporto di pc e tablet. Questo ci permette di non perdere il contatto con la scuola, i professori e i nostri compagni, cosa fondamentale per noi. Trovo che questo lavoro sia importante soprattutto per non perdere di vista i nostri obiettivi educativi e per continuare a portare avanti il lavoro scolastico.

 

LORENZO TRINCHELLO
1CMM
G.C. FALCO

- Cronisti di Classe 2019/20 -

 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.