Banner

Bellona. Tema bullismo: concluse le riprese del Cortometraggio "il coraggio di vincere"

 

1Concluse le riprese le del Cortometraggio "il coraggio di vincere" tratto da storie vere interpretate da giovani talenti della Campania, il cui regista è lo stabiese Michele Cucciniello, che si occupa da anni del fenomeno violenze e l'illegalità, comunemente detto bullismo.
Bisogna diffondere questo messaggio in tutte le scuole -dice Cucciniello- per migliorare la cultura, nonché l'educazione civica delle persone.
Il bullismo é un fenomeno che nasce dalla mala educazione -continua dicendo- talvota trasmessa dai genitori e dai quartieri maggiormente a rischio.

Per combattere tutto questo -conclude il regista- bisogna partire da zero, entrare nelle scuole e diffondere messaggi educativi attraverso la pellicola grazie all'aiuto dei Docenti e Dirigenti.

Al progetto hanno partecipato il Conte Giuseppe Casella, Enzo Davis e Jole Venoso che, da sempre, hanno dimostrando sensibilità e partecipazione in manifestazioni del genere.
Umberto Izzo e Nunzia di Lillo, interpretando le vittime del bullismo e il Commissario e il PM Carmine Santagata e Andrea Caterino.


Tanti gli interpreti: la Preside della scuola Dante Alighieri (Bellona) in particolare le modelle dell'agenzia Carlo Sommella.

Le attrici: Noemi De Vincentis, Naomi Iavarone, Tina De Martino, Anna De Meo, Anna Migliore, Marika 1 e Marika Raucci.
La DIGOS: Gaetano de Martino, Massimo De Gaetano, Francesca Funiciello, Salvatore Savino,Tony Pupo e Romeo Gafaro.
La mamma della vittima Antonella Vergone;
Le prof. Angela Compositore e Marika di Domenico;
Antonio Iodice il Preside.

 

A breve l'uscita al Cinema Festival e proiettato in tutte le scuole d'Italia

 

 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.