Banner

Caserta. Proseguono i lavori dell’Osservatorio Civico Ambientale Litorale Domitio e Regi Lagni

giorgio magliocca“Desideriamo fortemente mettere in atto tutte le iniziative, condividendole con i vari attori del territorio, – ha dichiarato il Presidente della Provincia, Giorgio Magliocca- utili per salvaguardare la salute dei cittadini, la salubrità di quei luoghi, sostenendo nel contempo interventi volti ad incoraggiare l’esercizio del controllo democratico sulle scelte politiche e tecniche delle amministrazioni pubbliche e delle imprese che operano sul territorio, per la difesa degli utenti e dei consumatori”.

Gli sversamenti abusivi provocano gli inquinamenti temporanei, che per fortuna nel giro di pochi giorni scompaiono, portati via dalle correnti; il litorale domizio è balneabile: lo ricorda il presidente dell’Osservatorio Civico Ambientale Litorale Domitio e Regi Lagni, l’architetto Antonio Cècoro, già Presidente dell’Assobalneari Campania ed è quanto risulta dai dati attendibili dell’Arpac, a seguito di numerosi prelievi lungo la costa.

L’Assobalneari, che si batte da anni sul fronte della tutela dei beni ambientali del litorale domizio, ha presentato svariate denunce e segnalazioni all’Autorità giudiziaria, in particolare per quanto riguarda gli sversamenti abusivi. L’Osservatorio Civico Ambientale Litorale Domitio e Regi Lagni è composto oltre che da referenti istituzionali soprattutto da rappresentanti di associazioni, enti, che operano da anni a tutela e salvaguardia dell’ambiente. La conoscenza e l’informazione sulle problematiche ambientali, infatti, sono elementi imprescindibili per sviluppare idonee azioni per la tutela dell’ambiente, a beneficio delle comunità del territorio.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.