Banner
Banner

Caserta. Ritrovo delle Ferrari alla Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare

FerrariScuola SpecialistiLa Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare ha ospitato sabato 25 settembre una fase della nona edizione del “Ritrovo Ferrari”, l’ormai tradizionale raduno casertano di proprietari di autovetture appartenenti alla Scuderia del Cavallino Rampante. L’evento è stato organizzato dalla Scuderia Ferrari club Sparanise su proposta del Gruppo Aziendale Catone.

Al raduno hanno partecipato circa 50 Ferrari, in una combinazione di autovetture moderne e storiche, tutte appartenenti alla casa automobilistica modenese.

Il raduno ha avuto avvio con la sfilata delle Ferrari sull’Appia per raggiungere la Scuola Specialisti A.M. a Caserta, dove le autovetture sono state ospitate sul piazzale delle bandiere, al cospetto dei velivoli di Forza Armata in mostra statica. Rivedere gli aerei dell’Aeronautica Militare e le “Rosse” della Scuderia Ferrari l’una accanto all’altra, ha, fatto riaffiorare nella mente di alcuni appassionati di motori, la sfida del 2003 presso il 4° Stormo di Grosseto, dove si celebrò la prima apparizione pubblica del velivolo intercettore Eurofighter.

La scuderia Ferrari è intrinsecamente legata al concetto di velocità ed all’Aeronautica Militare, in particolare con i velivoli Caccia dell’AM. L’emblema del leggendario “cavallino Rampante” è condiviso dal 4° Stormo di Grosseto, dal X e XII Gruppo Volo del 36° Stormo e dal 9° Stormo di Grazzanise (CE), intitolato quest’ultimo al valore ed alla memoria dell’aviatore Francesco Baracca che fu asso della prima guerra mondiale. Dopo la morte dell’Aviatore lunghese e terminato il Primo Conflitto Mondiale, la madre di Francesco Baracca, la contessa Paolina Biancoli, decise di donare ad Enzo Ferrari l’emblema che il figlio aveva fatto dipingere sulla carlinga del proprio caccia SPAD. L’imprenditore modenese lo rivisitò a suo modo, cambiando il colore dello sfondo e la posizione della coda prima di farlo debuttare sulle sue Alfa Romeo alla 24 Ore di Spa del 1932. Nel 2013, in occasione della ricorrenza dei 90 anni dalla consegna dell’emblema del “Cavallino Rampante”, a suggellare il connubio storico tra la Forza Armata e la casa automobilistica modenese, presso il 9° Stormo di Grazzanise (CE) è stata riprodotta una livrea del velivolo da caccia F-104 di colore rosso Ferrari, raffigurante il simbolo storico dell’Asso degli Assi.
La Scuola Specialisti che ha ospitato il ritrovo è un Istituto militare di istruzione per le attività di formazione basica iniziale, formazione tecnica specialistica, addestramento, aggiornamento, specializzazione, qualificazione e ricondizionamento del personale dell’Aeronautica Militare, delle Altre Forze Armate, Corpi Armati e non dello Stato, nonché di personale di Forze Armate estere, e dipende gerarchicamente dal Comando Scuole A.M./3^ Regione Aerea di Bari.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.