Banner
Banner
Banner

Caserta. Complesso di Sant'Agostino, approvato il progetto definitivo di recupero e valorizzazione.

complessodisantagostino casertacultura1 Giungono ottime notizie per il Convento di Sant'Agostino, ex Complesso monastico situato a via Mazzini, nel cuore della città di Caserta. Il suddetto complesso, che solo dal 1925 ha ricevuto la denominazione legata al patrono della provincia campana, ora sede del Centro dei Servizi sociali e culturali, diverrà, infatti, il centro delle iniziative e degli eventi culturali della Città. Riportiamo, integralmente, il comunicato presente sul sito istituzionale del Comune. "La Giunta comunale, su proposta del vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Franco De Michele, ha approvato il progetto definitivo del primo lotto funzionale relativo al Recupero e alla Valorizzazione del Complesso ex Cenobio Sant’ Agostino. Il costo dell’intervento del primo lotto funzionale -si legge nella delibera- trova l’intera copertura finanziaria di € 2.439.823,69 nel “Programma Integrato Città Sostenibile - PICS Por Campania 2014-2020”. Il secondo lotto funzionale sarà eseguito con nuove linee di finanziamento che la Regione Campania sta impegnandosi a reperire, sebbene lo studio sia stato effettuato sull’ intero complesso per avere un progetto correttamente cantierabile. L’intervento fa parte del Programma Triennale delle OO. PP. 2018-2020 approvato con Delibera di Giunta 226 del 2018 essendo stata ritenuta l’opera strategica per la città di Caserta. L’obiettivo finale è inserire il complesso monumentale all’interno del circuito turistico cittadino per implementare i siti museali necessari ad offrire una proposta turistica di eccellenza. "Il Complesso di Sant'Agostino ha un ruolo strategico nella nostra programmazione – ha spiegato il sindaco Carlo Marino – per la sua vicinanza alla Reggia e per il posizionamento nel centro storico cittadino. Il principale obiettivo è valorizzare il suo ruolo di polo culturale e museale di interesse turistico per i flussi di visitatori in ingresso in città. Il progetto, inserito nel Programma Integrato Città Sostenibile PICS, prevede di restituire alla collettività gran parte degli spazi della struttura, rendendo il Centro Sant'Agostino il fulcro delle iniziative e attività culturali della Città di Caserta”.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.