Banner

Caserta. Proclamati gli eletti al Consiglio Regionali, tra i quali otto casertani. Gennaro Oliviero potrebbe divenire Presidente

de-luca1

Presso la Corte d’Appello di Napoli sono stati procamati gli eletti al Consiglio Regionale usciti vincitori dalle urne dopo la consultazione del 20 e 21 settembre. La cerimonia di proclamazione si è tenuta alle 17.30 di ieri nella Sala Arengario del Palazzo di Giustizia di Napoli. I consiglieri regionali casertani sono Gennaro Oliviero del Pd che molto probabilmente sarà eletto Presidente del Consiglio; Giovanni Zannini,  Maria Luigia Iodice ed Enzo Santangelo per la maggioranza. Per l’opposizione Alfonso Piscitelli di Fratelli d’Italia, consigliere anziano che reggerà le sorti del parlamentino fino a quando non si terrà la prima seduta da lui convocata. Eletti ancora Gianpiero Zinzi, che sarà capogruppo per la Lega e Massimo Grimaldi per l’opposizione di Centro destra; Salvatore Aversano per i Cinque Stelle. Ecco la composizione dell’intero consiglioo regionale della Campania. I consiglieri di maggioranza eletti nelle liste a sostegno del governatore Vincenzo De Luca sono: per il “Pd” Mario Casillo, Loredana Raia, Bruna Fiola, Massimiliano Manfredi, Franco Picarone, Gennaro Oliviero, Maurizio Petracca ed Erasmo Mortaruolo; per "De Luca Presidente" Vittoria Lettieri, Carmine Mocerino, Paola Raia, Diego Venanzoni, Luca Cascone e Giovanni Zannini; per "Liberali Democratici" Peppe Sommese e Pasquale Di Fenza; per "Campania Libera" Gianni Porcelli e Nino Savastano; per “Italia Viva” Francesco Iovino, Tommaso Pellegrino, Vincenzo Santangelo e Vincenzo Alaia; per “Europa Verde” Francesco Emilio Borrelli; per “Centro Democratico”: Giovanni Mensorio e Raffaele Maria Pisacane; per “Più Campania in Europa” Fulvio Frezza; per "Fare Democratico" Felice Di Maiolo e Corrado Matera; per il Psi Andrea Volpe; per "Noi Campani" Maria Luigia Iodice e Luigi Abbate; per "Davvero Verdi"  Livio Petitto. Siedono nei banchi dell'opposizione: per il “Movimento 5 Stelle” Valeria Ciarambino, Gennaro Saiello, Maria Muscarà, Luigi Cirillo, Michele Cammarano, Salvatore Aversano e Vincenzo Ciampi; nel centrodestra, per “Fratelli d'Italia” Michele Schiano di Visconti, Marco Nonno, Nunzio Carpentieri e Alfonso Piscitelli; per “Forza Italia”: Anna Rita Patriarca e Massimo Grimaldi; per la “Lega”  Severino Nappi, Attilio Pierro e Gianpiero Zinzi; per “l'Udc” Gennaro Cinque. Siederà in Consiglio regionale anche Stefano Caldoro, candidato alla presidenza della Regione Campania per il centrodestra. Si parte dunque per il De Luca bis. 
 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.