Banner

Caserta. Approvati cinque progetti preliminari per lavori di manutenzione straordinaria

maglioccaCon i recenti provvedimenti presidenziali (decreti 220-221-222-223-224 del 30 Settembre 2020) la Provincia di Caserta ha approvato cinque progetti preliminari che riguarderanno lavori di manutenzione straordinaria su tratti di strade e viadotti della rete viaria provinciale, per un importo complessivo di euro 3.393.443,47.

Tali lavori in programma rientrano in un apposito finanziamento predisposto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e destinato a interventi relativi a programmi di manutenzione straordinaria del sistema viario delle Province e Città Metropolitane, per gli anni 2020, 2021, 2022, 2023 e 2024.


Giorgio Magliocca - Presidente della Provincia di Caserta
Gli interventi tecnici previsti sono volti, nel complesso, a elevare lo standard di sicurezza dei viadotti e delle strade provinciali di Terra di Lavoro.

Il decreto presidenziale n. 220, in particolare, prevede:

Lavori di manutenzione straordinaria del viadotto sulla SP. n. 337 “ ex SS 87 Sannitica”
(tratto ex Cipe), per un importo di euro 317.088,90. Gli interventi progettati riguarderanno il risanamento del calcestruzzo ammalorato, il ripristino del sistema di smaltimento delle acque meteoriche, sostituzione di barriere di sicurezza stradale danneggiate e ripristino di pannelli di bordatura degli impalcati;
Il decreto presidenziale n. 221, prevede, invece, in particolare:

Lavori di manutenzione straordinaria delle SS.PP n. 30 “Vaticali” n. 260 “ Strada Camino” , n. 229 “Carditello la foresta”, per un importo complessivo di euro 552.556,52. Gli interventi riguarderanno lavori di fresatura di pavimentazione in conglomerato bituminoso, ripristino della fondazione stradale in misto stabilizzato, compattazione della fondazione stradale, risagomatura, strato di usura in conglomerato bituminoso tappetino, segnaletica orizzontale.
Il decreto presidenziale n. 222, invece, contempla:

Lavori di manutenzione straordinaria delle SS.PP. n. 217 “ Vaticali – Castel Volturno”, n. 190 “Provinciale Cancello Arnone – Domiziana”, per un importo complessivo di euro 875.688,07. Gli interventi riguarderanno lavori di fresatura di pavimentazione in conglomerato bituminoso, ripristino della fondazione stradale in misto stabilizzato, risagomatura e ripristino strato di usura in conglomerato bituminoso tappetino, segnaletica orizzontale.
Il decreto presidenziale n. 223 prevede:

Lavori di manutenzione straordinaria delle SS.PP. n. 341 “ ex SS. 7 bis Terra di Lavoro”, n. 131 “ Quadrivio Ischitella Domiziana” n. 18 “S. Maria a Cubito – Cancello Arnone”, n. 22 “ Casapuzzano”, per un importo complessivo di euro 875.688,07. Anche qui, sono in programma lavori di fresatura di pavimentazione in conglomerato bituminoso, ripristino della fondazione stradale, risagomatura e ripristino strato di usura in conglomerato bituminoso tappetino, segnaletica orizzontale.
In ultimo, il decreto n. 224 prevede:

Lavori di manutenzione straordinaria del viadotto sulla SP. 335 “ ex SS 265 Ponti della Valle” dal Km. 43+600 al Km 47+000, per un importo complessivo di euro 772.421,91. Gli interventi progettati riguarderanno lavori di risanamento del calcestruzzo ammalorato, ripristino del sistema di smaltimento delle acque meteoriche, sostituzione delle barriere di sicurezza stradale danneggiate e sostituzione di giunti stradali.
“Con questi ulteriori e importanti interventi di manutenzione straordinaria in programma su viadotti e strade provinciali – ha dichiarato Giorgio Magliocca, Presidente della Provincia di Caserta – continuiamo a rafforzare il nostro programma di ammodernamento e messa in sicurezza della rete stradale provinciale. I lavori non solo contribuiranno ad elevare le condizioni di sicurezza stradale e di salvaguardia della pubblica incolumità, ma avranno sicuri impatti positivi sulle condizioni di fruibilità delle infrastrutture viarie interessate, elementi questi fondamentali per assicurare un concreto sviluppo sociale ed economico, sia per le aziende che per la collettività di Terra di Lavoro. Ringrazio pubblicamente – ha concluso Magliocca – gli uffici tecnici dell’Ente che, anche in questo particolare e delicato momento che stiamo attraversando, si prodigano per assicurare la dovuta attenzione alle soluzioni a problematiche tecniche stradali di Terra di Lavoro”.

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.