Banner

Santa Maria C.V. Quattro rinnovi per il Gladiator e un nuovo acquisto

gladiator logoIl Gladiator, compagine blasonata del calcio campano, sta programmando al meglio la prossima stagione agonistica. Il team di Santa Maria Capua Vetere, sarà impegnato, per il secondo anno consecutivo nel campionato di Serie D. Un campionato che, la passata stagione del Sorbo e soci lo hanno conclusi al decimo posto. Proprio in queste ore, la società presieduta dal duo de Felice-Aveta, sta confermando alcuni elementi di esperienza, capaci di dare quella esperienza e motivazione in più che possa fare la differenza e, portare il nome Gladiator in tutto il Sud Italia. Lorenzo di Finizio, Maurizio Maraucci, Antonio del Sorbo e Vincenzo Marzano, sono le pedine confermate nello scacchiere nerazzurro. Questi profili, si sono ben comportati nella passata stagione, meritando cosi la meritata riconferma. Da evidenziare la figura di Maurizio Maraucci, pilastro della difesa che, nel periodo di quarantena, si è messo a disposizione per la comunità locale, donando mascherine per chi ne avesse fatto richiesta. Un bel gesto per questa persona dimostrando di essere un professionista sia dentro che fuori dal campo. Se la società ha posto le basi per il futuro passando come detto, alle riconferme, un volto nuovo è entrato a far parte della famiglia Gladiator, si tratta del classe 1999 Giandomenico Doto, esterno di attacco, prelevato dall’Agropoli Calcio. Il giovane attaccante, si è messo in luce proprio nella partita contro la compagine sammaritana, creando diversi grattacapi alla difesa sammaritana, meritando di fatto l’interesse della società sammaritana. Sammaritani che, sono intenzionati a guadagnarsi un ruolo di primo ordine in un campionato impegnativo come la quarta serie nazionale.


Gaetano Primo Catalano

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.