Banner
Banner

Capua. Capua Bene Comune: “Allarmante la notizia dell’adesione di tre consiglieri comunali facenti parte della maggioranza di Branco al movimento politico “Cambiamo”.

Piazza dei Giudici - Politica

capuabenecomuneIl movimento politico Capua Bene Comune considera allarmante la notizia, di dominio pubblico dalla giornata di venerdì, dell’adesione di tre consiglieri comunali facenti parte della maggioranza presieduta da Luca Branco al movimento politico “Cambiamo!” fondato dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, di ispirazione e di area di centrodestra. Il progetto dal quale è nata la coalizione di centrosinistra a Capua si fondava su una connotazione incontrovertibilmente politica, in più occasioni ribadita dallo stesso Sindaco. Sappiamo bene che in democrazia le idee e le opinioni hanno facoltà d’essere cambiate quando cambiano le sensibilità in propria coscienza. Ma la Politica non può essere ridotta a simulacro né a strumento per perseguire ambizioni individuali e non collettive. Né questa città può dimenticare il passato, antico e recente: lo Zinzi jr, che in Campania è il referente politico di “Cambiamo!”, è figlio dello stesso Zinzi che, da presidente della Provincia di Caserta, voleva il gassificatore a Capua. Di quella vicenda abbiamo fatto battaglia politica, avversando ogni tentativo di ridurre Capua a territorio di conquista e proteggendo i cittadini da quella che si sarebbe rivelata una scelta scellerata per la salute di tutta la città. Chiediamo pubblicamente, in questo quadro di desolante ambiguità intellettuale che ha generato grande imbarazzo in tutto il centrosinistra capuano, che sia resa nota la posizione del sindaco Branco e del vice- sindaco Frattasi, che abbiamo voluto e designato come garanti della coalizione e del progetto nato sul documento del Patto per Capua. Chiediamo in cosa consistano, a tal proposito, le garanzie e quali accadimenti essi ritengano indeprecabili al fine di giudicare inopportuna una iniziativa. Chiediamo in che modo, accettando una tale adesione, che arriva senza nessun preavviso alle forze di maggioranza, si possa continuare a percorrere una strada di crescita culturale e politica che ci eravamo promessi per Capua. Non accettiamo, nella maniera più assoluta, che le vicende locali siano considerate cosa altra da quelle nazionali. La convenienza del momento e l’opportunismo dell’occasione non si coniugano con il nostro modo di intendere la Politica.
Chi vuole slegare i due piani lo fa o per mancanza di coscienza politica o perché in attesa di vendersi al miglior offerente. Prendiamo atto, nel mentre si stende questo comunicato, che il consigliere Sperino, con una nota di poco fa, ha preso le distanze da quanto dichiarato dall’onorevole Zinzi. La smentita, doverosa, ci fa pensare ad un momento di ingenuità politica da parte del consigliere Sperino che, trovandosi al tavolo con Zinzi a chiacchierare dei problemi della città, deve aver frainteso o sottovalutato la portata della sua presenza. Confidiamo, in nome del rispetto e della lealtà politica, in un chiarimento da parte dei restanti coinvolti affinché le forze politiche di maggioranza siano delucidate circa la natura dell’episodio in questione, se avvenuto per interessi istituzionali concernenti attività apportabili benefici all’operato dell’Amministrazione (e in tal caso perché non comunicato per allargare la partecipazione) o per motivazioni che esulano da ciò. È giocoforza constatare che, nel secondo caso, non esisteranno più le condizioni per cui in una maggioranza di centrosinistra si continui ad affidare deleghe a chi serba un evidente conflitto d’intenti. La Politica non è un gioco, ha delle coordinate che, se sovrapposte, generano una situazione di confusione e di nebbia latente. Nell’interesse esclusivo della città, Capua Bene Comune, ritiene doverosi e non più rinviabili un chiarimento ed una assunzione di responsabilità da parte di tutti gli attori in gioco.


Capua Bene Comune, nella persona del Presidente Antonio De Blasio
I consiglieri comunali Gianluca Di Agresti e Claudio Di Benedetto.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.