Banner

Capua. M5S Capua: Nota a chi ritiene "grave e offensivo" il nostro precedente comunicato

Piazza dei Giudici - Politica

 

1Nota a chi ritiene "grave ed offensivo" il nostro comunicato dove abbiamo fotografato semplicemente la situazione in cui versa la nostra città. Le condizioni di degrado, di abbandono, di assenza di sicurezza e di controllo nascono dalla precedente amministrazione e non dall'ultima che al massimo le ha aggravate. Che dal 2010 ad oggi si sia fatto qualcosa di buono è probabile ma il saldo è decisamente negativo. Le opere o versano in condizioni pietose o non sono fruibili o addirittura sono incompiute.
Ci scusiamo, inoltre, se alla lista abbiamo dimenticato di aggiungere l'Info Point del cosiddetto “Cocomero” mai avviato in Piazza Umberto I, la piscina mai terminata, la fontana di Porta Napoli, i continui e più frequenti furti negli appartamenti, i Rom collocati nel centro storico, il Castello dimenticato di Carlo V, la chiusura delle fontane pubbliche, il passaggio abusivo nei Fossati, l'inquinamento del Volturno legato a sversamenti illeciti nel tratto cittadino.
Chi poi si ritiene offeso è un problema suo.
Noi non ci siamo mai nascosti dietro un simbolo, siamo sempre stati in piazza e messo la faccia. Riteniamo che è in malafede chi per difendersi deve attaccare il Movimento a livello nazionale. Stiamo realizzando una manovra economica e delle riforme strutturali che non si sono viste mai prima d'oggi in Italia; manovre che non fanno gli interessi delle banche e delle lobby ma gli interessi dei cittadini, soprattutto i più disagiati.
Stiamo andando contro un sistema radicato basato sull'Europa dell'austerity e, quindi, è "normale" che abbiamo il sistema contro che disinforma!
Stiamo trasformando l'Italia, meno ingiustizia sociale, più diritti!
Il reddito di cittadinanza è un intervento strutturale che riduce il problema della disoccupazione e che una volta a regime, con la riforma dei centri per l'impiego, darà la possibilità a tante persone in condizioni di inattività di trovare finalmente un lavoro.
Taglio dei privilegi, andare prima in pensione, pensione di cittadinanza, daspo ai corrotti, meno tasse per le imprese, no allo scambio politico/mafioso, mai più precariato, stop alla finta accoglienza d'interesse, lotta all’azzardopatia, rimborso ai truffati dalle banche, meno burocrazia.
Roma non è più ladrona e sta riducendo enormemente il debito creato per decenni da Mafia Capitale; Torino sta portando avanti la battaglia contro la TAV perché opera inutile con spreco di denaro pubblico che potrebbero essere spesi per trasporti locali, metropolitane e servizi per i cittadini.
Di tutto quello che si cambierà a livello nazionale ne gioveranno anche i comuni e anche Capua ma solo se verrà amministrata da chi è in relazione col cambiamento e vorrà tutelare il territorio, rilanciare le proprie risorse e migliorare la vita dei cittadini. Ovviamente non può essere fatto da chi abusa della politica per ottenere interessi personali e da un sistema che è stato fallimentare!

 

Com. Meetup 5 Stelle Capua

 

-------------------------------

 

Nota della Redazione: la Redazione di Capuaonline comunica a tutti i partiti politici e movimenti che, qualsiasi comunicato stampa, d'ora in poi, dovrà essere corredato con la firma dell'articolista oltre ad utilizzare il Form predisposto presente a questo link (Clicca QUI!)

 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.