Banner

Videosorveglianza: Zinzi: "Ascoltate le difficoltà dei Comuni"

Piazza dei Giudici - Politica

videosorveglianzaLa III Commissione speciale ‘Terra dei Fuochi, bonifiche ed ecomafie’ del Consiglio regionale della Campania si è riunita per discutere dello stato di attuazione degli interventi, nell’ambito dell’Accordo di Programma Quadro Terra dei Fuochi, per i Comuni le cui istanze sono state considerate ammesse al finanziamento.


All’audizione, presieduta dal consigliere regionale Gianpiero Zinzi, hanno partecipato la vice presidente e segretaria della Commissione, Loredana Raia e Maria Muscarà ed i consiglieri regionali Francesco Emilio Borrelli, Gennaro Saiello, Carmine Mocerino; la dirigente della Regione Campania Adelaide Pollinaro; l’assessore del Comune di Afragola, Camillo Giacco; il sindaco di Castel Volturno, Dimitri Russo; il sindaco e il presidente del Consiglio di Gricignano d’Aversa rispettivamente Vincenzo Santagata e Andrea Barbato; il sindaco del Comune di Scisciano, Edoardo Serpico; il sindaco, l’assessore all’Ambiente e la presidente della Commissione comunale ‘Terra dei Fuochi’ di Aversa, rispettivamente Enrico de Cristofaro, Marica de Angelis e Maria Grazia Mazzoni; il sindaco del Comune di Marigliano, Antonio Carpino; il sindaco del Comune di Mariglianella, Felice Di Maiolo; il vice sindaco del Comune di Villa Literno, Valerio Di Fraia; l’assessore del Comune di Saviano, Antonio Ambrosino; l’assessore del comune di Pomigliano d’Arco, Mariagrazia Tartari; l’assessore alla qualità ambientale di Sant’Antimo, Alberta Femiano; l’assessore di Villaricca, Rocco Ciccarelli; l’assessore del Comune di Qualiano, Margherita Palma; l’assessore all’Ambiente del Comune di Maddaloni, Salvatore Liccardo; il responsabile del Settore Ambiente del Comune di Caserta, Giuseppe D’Auria; il Rup dell’Ufficio tecnico di San Giuseppe Vesuviano, Ranieri Santolo.

L’audizione ha fornito l’occasione per verificare lo stato dell’arte del finanziamento di circa 7milioni di euro stanziato dalla Giunta regionale di centrodestra nel 2013 e relativo ai progetti di videosorveglianza nei Comuni ricadenti nel Patto della Terra dei Fuochi.

“Ci erano giunte segnalazioni di cittadini – ha spiegato il Presidente Zinzi - che lamentavano l’assenza di telecamere pur avendo i territori beneficiato di un corposo finanziamento. Abbiamo voluto vederci chiaro facendo il punto della situazione con la Giunta ed i Comuni. Dati utili e necessari che, come testimoniato anche dagli Enti dove la videosorveglianza è in funzione, dimostrano l’importanza del progetto nell’ambito della lotta all’abbandono dei rifiuti e la necessità, della quale ci faremo portavoce presso la Giunta, di creare altre opportunità finanziarie di questo tipo in supporto ai Comuni”.

 

Com. Stampa Zinzi

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.