Banner

Capua, primo congresso SI: Gianluca Di Agresti eletto coordinatore del Circolo A.Vinciguerra

Piazza dei Giudici - Politica

DI AGRESTI GIANLUCASi è svolto domenica 28 maggio presso Palazzo Fazio il primo Congresso di Circolo di Sinistra Italiana a Capua. La sezione cittadina è stata intitolata a Angelo Vinciguerra con una emozionante introduzione di Giorgio De Blasio, che alla presenza della moglie, la figlia e del fratello di Angelo, ha ricordato come la sua storia, prima e dopo l'ingiusto licenziamento, racchiudesse il significato dell'essere comunista: nella lotta prima e nella dignità dopo: "Angelo è andato avanti per sette lunghi anni fino alla vittoria contro l'OmaSud. È l'esempio che non bisogna arrendersi mai". Commosso l'intervento di Pasquale Frattasi, consigliere comunale di Capua Bene Comune, a cui Sinistra Italiana ha annunciato ufficialmente di aderire per portare avanti il progetto iniziato nelle scorse amministrative. Il Congresso, con l'intervento del coordinatore provinciale Antonio dell'Aquila e dell'intera federazione di Caserta, è stata anche l'occasione per porre l'accento sulle vertenze su cui SI starà: "Caso Jabil, Scuola, Villa dei Cedri, sono solo esempi dei tanti problemi su cui dobbiamo dare risposte".

 

Ospiti anche il coordinatore regionale Tonino Scala e il senatore Peppe de Cristofaro, concordi nell'affermare che "Capua è un laboratorio di esperimenti politici da sempre, un luogo in cui si riesce a crescere una nuova generazione consapevole senza la rottamazione di quella precedente". Scala ha affermato: "Angelo era un lavoratore ed era un comunista. Tanto basta per darci la cifra dell'importanza della sua storia". Un passaggio anche sulla delicata fase politica nazionale: "Lavoreremo a ogni livello per promuovere l'unità a sinistra consapevoli che la credibilità passa per la discontinuità con le politiche del Partito Democatrico", ha affermato il senatore De Cristofaro. Il Congresso si è concluso con l'elezione di Gianluca Di Agresti come coordinatore di Circolo: "Continuiamo la nostra costruzione di una alternativa a quanti pensano che il dissesto sia una motivazione per tassare i disabili o i disoccupati", ha affermato il neo coordinatore. "Presenteremo la nostra squadra a breve, e eleggeremo un esecutivo avendo superato i 50 iscritti. Al primo posto la battaglia per l'OmaSud e il Museo Campano".

 

Circolo Sinistra Italiana Capua

Banner
 
Banner

Il sondaggio di questo mese...

Le dimissioni presentate dal sindaco diventano efficaci ed irrevocabili trascorso il termine di 20 giorni dalla loro presentazione. Pensate che il sindaco Centore ritornerà sui suoi passi?

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.