Capua 3 Luglio: parte ad aprile il piano "ViviFacileCapua".Ecco le prime modifiche alla viabilità

Piazza dei Giudici - Politica

CAPUA3LUGLIO1"ViviFacileCapua" è un piano d'interventi, a breve e medio termine, che riguarda modifiche alla viabilità (nelle more della redazione del PUT – Piano Urbano del Traffico), nuovo piano parcheggi, trasporto urbano, videosorveglianza e ZTL, mobilità sostenibile e decoro urbano. I primi interventi prendono il via ad aprile e riguardano alcune modifiche alla viabilità cittadina, fra via Roma e via Pomerio, e l'inibizione alla sosta di Piazza dei Giudici. Per compiere queste scelte è indispensabile il contributo dei cittadini, ben sapendo che questo tipo di proposte, in generale, non sono accolte con favore, anche e perché vanno a incidere su abitudini consolidate. Per tutta la settimana prossima, all'ingresso del palazzo municipale, sarà esposta la piantina che individua le aree interessate e le modifiche apportate, affinché i cittadini possano comunicare osservazioni e suggerimenti. La condivisione è uno dei cardini fondamentali per la creazione di buone prassi sul territorio.

 

Modifiche alla viabilità fra via Roma e via Pomerio

Sarà interdetto l'accesso al centro storico degli autobus di linea, ovvero quelli di maggiori dimensioni, le tipologie oltre i 37 posti. I divieti di accesso saranno posti all'intersezione della via Pomerio con la via Tifatina (in corrispondenza del "Bastione Sperone") ed in corrispondenza di via Conte Landone in direzione via Riviera Casilino.

 

Percorrendo via Roma, nel senso di marcia, dall'inizio, saranno invertiti i sensi di marcia delle traverse vico II San Vincenzo e via Guglielmo Albamonte in maniera tale da realizzare due ampie rotatorie così costituite: via Roma - via G. Albamonte – via Riviera Casilino e via Roma – vico II San Vincenzo – Via Pomerio. Non essendoci lo spazio di manovra per la svolta da via Roma, sarà invertito anche il senso di marcia della traversa vico I San Vincenzo (che da sempre segue il verso della via G. Albamonte); in tal modo verrà a crearsi la prima direttrice che consentirà il passaggio dalla via Pomerio alla via Riviera Casilino. Le intersezioni che verranno così a crearsi saranno "protette" con la installazione di specchi parabolici. Sarà interdetto al traffico veicolare il vico degli Orefici, ovvero la traversa di collegamento tra vico I e vico II San Vincenzo.

 

Proseguendo su via Roma si incontrerà la seconda direttrice, costituita dalla via San Martino alla Giudea e via Santa Maria alla Ferrara (i cui sensi di marcia, quindi, resteranno invariati), di collegamento via Pomerio – via Riviera Casilino, questa volta però percorribile in senso inverso (da via Riviera Casilino a via Pomerio).

 

Proseguendo ancora si incontrerà la terza direttrice, costituita dalla via Asilo Infantile e via Bartolomeo De Capua (anche esse invariate nel senso di marcia), che riprodurranno il collegamento via Riviera Casilino – via Pomerio, nella direzione di via Riviera Casilino.

 

Quarta ed ultima direttrice di collegamento tra le predette vie sarà quella costituita dalla via Oreste Salomone e la via Francesco Gianfrotta, che si realizzerà invertendo il senso di marcia di quest'ultima e si riprodurrà, così, nuovamente, il collegamento via Riviera Casilino – via Pomerio, in direzione via Pomerio. Quest'ultima realizzerà una rotatoria ancor più ampia (via Roma – via F. Gianfrotta – via Pomerio) utile ai veicoli di maggiori dimensioni impossibilitati a svoltare su vico II San Vincenzo.

 

Sarà poi invertito il senso di via Marotta, in direzione via Roma – via Pomerio (in attesa della riapertura di via Luca Censio) in corrispondenza della quale inizierà il senso unico della via Pomerio in direzione della Piazzetta San Francesco (S. Caterina) ed il doppio senso di circolazione in direzione della via Tifatina. Situazione che sarà riprodotta in corrispondenza della via Luca Censio, alla sua riapertura al traffico, vale a dire ad avvenuta messa in sicurezza dell'edificio di proprietà comunale adiacente il Liceo "Pier delle Vigne".

 

A Piazza Marconi (Annunziata) verrà istituito il senso unico di marcia in direzione Corso Appio.

 

Inibizione alla sosta in Piazza dei Giudici.

 

La nostra Piazza non ha nulla da invidiare dal punto di vista architettonico, culturale e storico alle principali piazze d'Italia. La sosta selvaggia, soprattutto la sera al termine del turno lavorativo dei Vigili Urbani, non può più essere tollerata. In attesa della sua riqualificazione, vanno trovate delle soluzioni affinché la Piazza torni ad essere, da subito, il salotto della città. Al fine di impedire la sosta, si installeranno delle fioriere amovibili, sia sul lato della piazza che sul fronte prospiciente il Palazzo municipale, in maniera tale da disegnare la sola carreggiata.

 

Capua 3 Luglio

 

piantina-1

piantina-2

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.