Capua: A.Ca.G.E risponde a Capua 3 Luglio per chiarire alcuni aspetti

Piazza dei Giudici - Politica

lunaparkPremettendo che non abbiamo nessun tipo di interesse personale ma ci stanno a cuore solo le sorti (in questo caso del Carnevale) della Città di Capua, Vogliamo chiarire alcuni aspetti dopo la difesa assurda assunta da Capua 3 Luglio sulla gestione dell’A.Ca.G.E. da parte della nuova amministrazione.
Tralasciando la durata del Consiglio di Amministrazione ci teniamo a sottolineare alcuni aspetti:
La nuova amministrazione insediatasi nel mese di Giugno ha avuto a disposizione ben 8 mesi per riorganizzare il CdA e programmare l’edizione del 131° Carnevale ma invece ha preferito soprassedere, dall’altra parte invece c’è stato un CdA “uscente” che in data 21/10/2016 con protocollo N°2016.0019171 ha inviato al Sindaco di Capua una lettera dove al di là dei colori politici offrivamo la nostra disponibilità nel proseguire quanto iniziato. Ci aspettavamo da chi si proclama sempre al fianco dei cittadini quantomeno una risposta che oltre ad essere corretta da un punto di vista politico lo è soprattutto da un punto di vista dell’educazione!!! INVECE SIAMO STATI IGNORATI….
Per quanto concerne il deficit di bilancio dell’A.Ca.G.E. consigliamo a Capua 3 Luglio di andare a vedere chi ha organizzato la Kermesse dal 2010 al 2014 probabilmente scoprirà che c’è qualcuno molto vicino a loro …
Noi possiamo rispondere per l’ultima edizione dove su 20.020€ a disposizione e combattendo una Pro-Loco che al contrario di quella che oggi è ben gestita dal Neo Presidente Di Cecio si mostrò all’epoca ostruzionista nei nostri confronti negandoci anche il materiale in loro dotazione da anni per la manifestazione (i classici mascheroni). Abbiamo speso €19.947.50 pagando TUTTI gli operatori e gli artisti che a vario titolo hanno offerto i loro servizi, rendendo nel post Carnevale per la prima volta il bilancio visibile a tutti i cittadini (e per chiunque lo voglia ancora vedere ne conserviamo delle copie).
Riteniamo inoltre falso scrivere che se non si sarebbe nominato un Commissario non si poteva realizzare il Carnevale, in quanto l’Amministrazione avrebbe potuto delegare qualsiasi tipo di associazione presente sul territorio di Capua e delegarla così alla realizzazione di un programma per la kermesse.
Ci sorge infine un dubbio.. Se il nuovo Commissario è stato nominato per “porre in essere tutte le azioni necessarie a regolarizzare la situazione amministrativa e contabile” come scritto da Capua 3 Luglio a che titolo utilizza i fondi destinati al carnevale invece di pagare questi eventuali debiti e poi chiudere l’agenzia??
QUINDI GRADIREMMO COERENZA VERITA’ E SCUSE AI CITTADINI CHE ANCORA OGGI A POCHI GIORNI DAL CARNEVALE NON CONOSCONO IL PROGRAMMA, ANZICHE’ CIMENTARSI IN STERILI POLEMICHE DAI FALSI CONTENUTI!!!
AI POSTERI L’ARDUA SENTENZA…..
Ps. Ad oggi nè Il presidente nè gli altri componenti del Cda hanno ricevuto nessuna comunicazione dal Sindaco o chi per essi per un’eventuale incontro!!!!

 

Il CdA Uscente
Antonio Fierro
Gabriele Mauriello
Salvatore Manna

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.