Capua. Chillemi: la città etichettata come piazza di spaccio. Ecco lo scotto che paghiamo con un Sindaco assente.

Piazza dei Giudici - Politica

CHILLEMI GIUSEPPEIn seguito alla rissa scoppiata ieri sera in Piazza Marconi tra due bande, probabilmente intenti allo spaccio di sostanze stupefacenti, interviene il Consigliere Chillemi, bacchettando questa amministrazione, in quanto secondo l'avvocato, all'indomani di questi fatti gravi, non ce nessuna presa di posizione da parte del Primo Cittadino, che è anche un'autorità di massima sicurezza.
Si aggiunge poi -dice Chillemi-, che il nostro Sindaco è anche un ex Generale dei Carabinieri, e quindi meglio dovrebbe conoscere le dinamiche che riguardano l'ordine pubblico.
A tutt'oggi, non ce nessuna comunicazione ufficiale, che sia stata intrapresa dal palazzo del governatore.
Ecco cosa significa -continua dicendo Chillemi- avere un Sindaco che vive il territorio, che sta sul territorio a differenza di un Primo Cittadino che ben poco conosce o ha vissuto la città.
Un centro sinistra che si è macchiato di far piombiare la città nel degrado più assoluto, come lo dimostrano i fatti di ieri sera.
Cosa ancor più inquietante che ferisce Capua e i Capuani, è quello che si legge su alcune testate giornalistiche; Capua è stata etichettata, e quindi percepita all'esterno, come una città in balia a se stessa, dove spesso succedono risse nel centro storico.
Il nostro territorio, non è tutto questo, e il Consigliere ci tiene a puntualizzarlo.
Un'autorità assente -conclude Chillemi- sia per quanto riguarda la macchina amministrativa, sia per quanto riguarda l'azione politica di programmazione, non avvantaggia un futuro positivo per il nostro territorio.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.