Capua. I consiglieri comunali: Marisa Giacobone, Ludovico Prezioso e Fabio Buglione ,passano nel gruppo politico di Campania Libera unendosi a Loredana affinito.

Piazza dei Giudici - Politica

 

campanialibera unioneDopo il lusinghiero risultato, ottenuto nella scorsa tornata elettorale ,il movimento politico “ Campana Libera” che fa riferimento all’attuale consigliere regionale ,Onorevole Luigi bosco ,supportato dalla non poca professionalità politica di un veterano della politica campana che durante gli anni 80/90 ha ricoperto la carica di consigliere regionale per ben dieci anni sostenuto dall’allora partito socialista italiano che faceva capo all’allora segretario politico nazionale ,lo statista Bettino Craxi, avendo incarichi prestigiosi come l’assessorato al trasporto ,parliamo ovviamente dell’ Onorevole Carmine Iodice che con la sua semplicità nel risolvere le infinite problematiche fece giungere, il partito socialista italiano, in terra di lavoro ,ad un livello invidiabile da tanti altri partiti politici di allora .Pertanto la perspicacia e l’occhio clinico del giovanissimo Consigliere regionale Luigi Bosco gli ha permesso di individuare la persona giusta per poter pianificare progetti di rivalutazione dell’intera provincia di Caserta avvalendosi appunto del bagaglio professionale del politico casertano nella persona di Carmine Iodice ,ha voluto essere presente alla conferenza stampa svoltosi nella sala consiliare del comune di Capua durante la quale il referente politico di Campania libera ha voluto presentare i tre consiglieri comunali che hanno deciso di aderire nel movimento politico appunto capeggiato qui a Capua dall’avvocato Roberto Barresi unendosi quindi all’unica consigliere comunale che il movimento stesso aveva espresso lo scorso 06/giugno. Questi i nominativi dei tre consiglieri :
Marisa Giacobone eletta con circa 280 voti nella lista sole ,Ludovico prezioso anch’egli eletto nella lista sole con circa 350 voti di preferenza e Fabio Buglione eletto tra le file della lista civica Capua risorge ,i quali all’unanime ,hanno dichiarato di aver scelto di far parte di questo gruppo politico per avere il giusto supporto nel poter facilitare le attuazione programmatiche inerenti alla soluzione delle innumerevoli problematiche presenti sul territorio capuano.
Approfittando della presenza autorevole del consigliere regionale nella persona dell’Onorevole Luigi Bosco, il giornalista Manzo, ha voluto lanciare un vero appello a tutti i presenti affinche si interessino in modo particolare del pericolo che il museo campano possa essere trasferito altrove.
Aggiungendo, inoltre, un infinità di problemi che attanagliano la regina del volturno.

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.