Errore
  • Delete failed: 'plg_aklazy.php.tmp'

Capua: Guido Taglialatela, felice di essere diventato papà, è in vena di dare suggerimenti all’amministrazione, elogiando la dottoressa Giacobone

Piazza dei Giudici - Politica

arco annunziataNella mattinata di ieri abbiamo incontrato  il consigliere d’opposizione  Guido Taglialatela, delegato ai lavori pubblici durante il secondo  mandato amministrativo targato Antropoli, mentre nei primi cinque anni ricopriva la carica di assessore allo sport e cimitero. Agile e sorridente come mai, ma soprattutto allegro e felice per essere diventato papà per la prima volta di un bel maschietto  nato una settimana fa. Dopo aver ricevuto gli auguri da un gruppo di amici, il consigliere comunale, oggi d’opposizione, per dieci anni seduto al banco della maggioranza, rivolgendosi agli amici chiede: ”Vi ricordate quale fu la prima cosa che fece l’amministrazione Antropoli appena insediatosi?“. Dopo il tentennamento a ricordare da parte del gruppetto di persone, risponde chi scrive: "Certo è difficile dimenticare, è stato il ripristino del funzionamento del mega orologio posizionato  sotto l’archetto che dalla chiesa dell’Annunziata porta al chiostro". ”Credetemi, continua il politico Capuano, per noi fu una cosa eccezionale, il giornalista qui presente ricorderà sicuramente che erano decenni che quell’orologio non funzionava; per noi il ripristino di quel cimelio è stato una rinascita della città da uno stato di dormitorio, di menefreghismo totale. Ebbene, sono certo che il popolo capuano si aspettava da questa nuova amministrazione qualcosa di tangibile, di visibile, invece hanno pensato di andarsene in  vacanza. Vedete, vi erano delle cose urgentissime da fare per portare una ventata di  primavera alla Regina del Volturno: come ad esempio riprendere immediatamente i lavori dell’ex capannone Facem, attivarsi per l’immediato trasferimento della Polizia di stato, che dal Castello delle Pietre andrà nello stabile di piazza Maiella, dove è stata la sede per tanti anni del Giudice di pace. E per ultimo far continuare i lavori per la costruzione dei locali nella piazza Umberto I, dove è stato installato l’elmo di Ettore Fieramosca per intenderci  Il completamento di quei lavori avrebbe permesso il funzionamento di alcuni servizi, oltre a quello del ristoro, facendo occupare un po’ di giovani. Ma alla nuova amministrazione tutto questo non interessa, gli importa solo far rimuovere i paletti, ma neanche questo è stato fatto. Mi dispiace tantissimo, conclude Guido Taglialatela ,che questa amministrazione non abbia saputo utilizzare la professionalità di alto spessore del Sindaco, dall’Assessore ai lavori pubblici all’assessore al bilancio, che ho avuto il piacere di conoscere personalmente. Entrambi hanno dimostrato di avere le giuste qualità per poter continuare ciò che è stato interrotto. Prima di concludere mi corre l’obbligo di complimentarmi in modo particolare con la dottoressa Marisa Giacobone che, senza alcun demerito agli altri, ha dimostrato capacità, perseveranza ed umiltà nell’iniziare benissimo il lavoro inerente alle deleghe che le sono state affidate dal sindaco Centore”. Prima di salutarci, Guido Taglialatela ha voluto affermare di essere disponibile con il suo bagaglio di esperienza politica a supporto dell’intera comunità come ha sempre fatto.

Dino Manzo

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.