Capua, Marco Ricci: Il centrosinistra di Centore, imballato, spento e assente, cerca nel passato giustifiche alla propria latitanza amministrativa

Piazza dei Giudici - Politica

RICCI MARCOIl Sindaco Centore e la sua Amministrazione in questi 80 giorni di Amministrazione hanno autorizzato un campo profughi in località porta Roma e la venuta a Capua di 300 migranti, hanno generato, per mancato controllo, un doppio sequestro da parte della Guardia di Finanza per discarica di rifiuti pericolosi,sempre per superficialità amministrativa, hanno consentito un incendio della stessa discarica nonostante fosse sotto sequestro, con gravi conseguenze per l ambiente circostante, e in ultimo una delibera che approvasse gli stipendi del Sindaco e dell intera Amministrazione.

Ecco gli 80 giorni del centrosinistra di Centore e della sua giunta.
In 80 giorni non esiste un solo atto che possa far almeno immaginare qualcosa del programma di Governo di Centore e della sua amministrazione, a parte la loro grande disponibilità verso la venuta a Capua di 300 migranti, in piena coerenza e sintonia con i due sacerdoti a loro amici e parenti.
Detto ciò, vorrei precisare una volta per tutte al Sindaco, che lui ha ereditato un Ente sano con un bilancio con saldo positivo dal 2013 come gli atti dimostrano, senza anticipazioni di cassa;
per quanto riguarda i 9 mln di euro di debiti generati negli ultimi 30 anni sono cristallizzati e potenzialmente finanziati come prevede la normativa vigente;
tengo a sottolineare e a precisare egregio Sindaco, che già mesi fa arrivo' una prima relazione del Ministero, dove si sottolineavano diverse negatività, ebbene rispondemmo punto per punto precisando cose che loro avevano erroneamente interpretato, infatti furono condivisi successivamente 5 punti che da loro invece precedentemente erano stati dati per negativi, questo giusto per dirle che gli atti vanno letti e affrontati con serietà e professionalità, e tutti gli atti da noi approvati in Consiglio sono stati proposti da funzionari esperti del settore, che hanno saputo smontare gran parte della relazione del Ministero, quegli atti e quelle proposte dei dirigenti ci hanno portato nel 2012 a prenderci delle serie responsabilità davanti a delle sopravvenute criticità, responsabilità che oggi hanno consentito di consegnare nelle sue mani un Ente sano e governabile. Il bilancio approvato con 6 giorni in ritardo nel 2012 lo sa anche lei che non può essere stata la causa del dissesto, altrimenti sarebbe intervenuto il Prefetto già allora,come prevede la normativa.
Poi Sindaco se ci sono delle responsabilità noi siamo qua pronti a prendercele, chi non governa o chi non amministra non ne ha, la sola presenza di un consigliere in un Amministrazione genera una responsabilità, ad esempio
l'incendio della discarica di rifiuti sequestrata, non l'ha causato lei ma lei ne è responsabile in quanto rappresentante legale dell Ente e in quanto detentore del controllo dell intero territorio cittadino, e così potrei elencare un infinita' di sue responsabilità in atti o fatti di cui lei conoscerà solo dopo l'esistenza.
Tutti i nuovi amministratori ereditano cose buone e cose ritenute sbagliate e contrastanti con il loro pensiero, ma si va avanti e si governa dal giorno dopo, le cito una per tutte, quando abbiamo scoperto che l intera rete fognaria del centro storico scaricava nel fiume Volturno, non ci siamo messi a fare comunicati dove elencavamo i sindaci che hanno governato Capua dagli anni 80 al 2007 denunciandoli tutti per disastro ambientale, pensando che pur sapendo non avevano le condizioni economiche per agire, e mai e dico mai abbiamo pensato per un solo istante che volessero inquinare, così abbiamo programmato progettato e spesi 1,2 mln di euro per eliminare gli scarichi dal fiume e collegare l intero centro storico al depuratore, questo esempio giusto per citarne una, con questo le voglio dire che Capua e i capuani hanno bisogno di un Sindaco e non di una persona che passa l intera giornata a controllare il passato, il passato e' il passato e se qualcuno e' responsabile di qualsiasi azione, lei come me sa benissimo che se non sarà oggi, domani chi deve pagare pagherà, ma ad oggi a parte sterili interpretazioni e sterili allusioni, non esiste nulla di quanto lei vorrebbe indurre a pensare o a immaginare, pertanto le chiedo cortesemente di Governare, perché Capua ha bisogno di programmazione e di essere amministrata, cosa che oggi lei purtroppo non ha fatto a parte che segnare e compromettere per i prossimi 10 anni il futuro della città ponendo la sua firma alla creazione di un NUOVO CAMPO PROFUGHI in località Porta Roma.

Consigliere Marco Ricci

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.