Capua. Giacobone: ecco perchè la ditta dei rifiuti non eseguiva i lavori...

Piazza dei Giudici - Politica

marisa giacobone1Dopo tantissimi articoli nei quali tentavamo in tutti i modi  di portare a conoscenza i nostri  lettori  ,le motivazioni per le quali quotidianamente tantissimi cittadini Capuani lamentavano  della raccolta rifiuti non effettuata, o caso mai ,fatta male ,cosi come anche Il mancato taglio delle erbe per quasi tutte le  vie cittadine .Finalmente in questo scritto che segue  possiamo definitivamente poter spiegare il tutto ,grazie alla cortese e sempre gentile disponibilità della dottoressa Marisa Giacobone nelle vesti  di consigliere comunale di maggioranza aldilà delle deleghe, infatti la politica Capuana ha tutt’altro incarico di cui né parleremo in seguito ,ha voluto interessarsi dell’annoso problema del decoro della città supportato in modo particolare dalla giunta  e dal gruppo consiliare di maggioranza ,in rispetto  dell’indole di Capuanità  che l’ha sempre contraddistinta. Ricordiamo che la dottoressa Giacobone ha avuto già esperienze amministrative essendo stata consigliere d’opposizione nell’amministrazione Pasca dal 2001 al 2006candidatosi con l’allora partito politico ,l’asinello, che faceva capo al segretario politico nazionale  ,ex Magistrato di mani pulite,Antonio Di Pietro  fondendosi poi in un unico soggetto politico la Margherita .Dott/ssa  Giacobone ci può spiegare allora come mai questo mancato servizio quotidiano inerente alla raccolta rifiuti?  R:Premetto che non sono  la delegata al settore ,ma dal momento in cui mi sono resa conto che bisogna veramente rimboccarsi le maniche ,cosi come disse il sindaco Centore un minuto dopo aver indossato la fascia tricolore ,ho voluto interessarmi del  problema andando a fondo con lo studio dell’intera documentazione  inerente al contratto tra l’ente comune e la ditta appaltatrice incaricata a raccogliere l’immondizia ,taglio delle erbe ,puta delle piante ecc. Ebbene ci siamo resi conto che la ditta finora, non ha svolto i servizi in rispetto delle norme  contrattuali “D:In questo caso potreste anche agire in rispetto delle leggi  ?R:Purtroppo no in quanto  la ditta ha ricevute delle diffide generiche in effetti sterile che non ci consentono di adire le vie legali  ,per i disservizi ricevuti fino ad ora come ad esempio il taglio delle erbe ,che avveniva superficialmente .Tutto questo,continua la consigliere comunale, è dovuto alla pessima e vergognosa gestione da parte del titolare dell’assessorato in questione .”D:Ma in futuro cosa ci dovremo aspettare  ancora disservizi ?R:”Assolutamente no risponde Giacobone ,perché ci siamo attivati dall’ufficio ecologia  ed abbiamo provveduti ad inviare raccomandate all’asl affinchè relazionino l’operato in tema sanitario della ditta ,cosi come abbiamo provveduto a chiedere al comando dei vigili di controllare minuziosamente l’operato degli addetti ai lavori .Ripristineremo la raccolta differenziata  in modo professionale informando i cittadini con un apposito calendario ,compreso  i rifiuti ingombranti che sono il punto negativo del servizio .A tal proposito abbiamo chiesto alla ditta di istituire un numero verde a disposizione dell’intera cittadinanza  e nel caso in cui ,conclude la dottoressa Giacobone  la ditta non dovesse rispettare le regole contrattuali, sopra citate, intraprenderemo con estrema immediatezza la revoca del contratto .” Dalla esperienza professionale che ci ritroviamo abbiamo avuto il sentore che questa volta i servizi ,finalmente funzioneranno per davvero.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.