Capua. Ricci: mercoledì ore 7 evacuazione del campo profughi; 5 stelle semplicemente impreparati

Piazza dei Giudici - Politica

 

RICCI MARCOMercoledì ci sarà lo sgombero del campo profughi, ecco le fasi del progetto:

1) evacuazione con le forze dell ordine e consegna dell area con messa in sicurezza con la chiusura di tutti i varchi;
2) l azienda aggiudicataria ha già preparato le istanze di subappalto ad aziende esperte di bonifiche e trattamento di rifiuti speciali, così come previsto dalla normativa vigente, solo in questa fase si comunicherà all Asl e all'Arpac il piano di caratterizzazione e rimozione dei rifiuti ma non prima;
3) eseguita la caratterizzazione e la rimozione dei rifiuti si passa alla demolizione dei fabbricati;
4) demoliti i fabbricati si interverrà sugli appartamenti comunali e si effettuerà il loro restyling;
5) liberata tutta l area da rifiuti e palazzine esistenti,
l azienda presenterà il progetto per la realizzazione degli appartamenti come da delibera di Consiglio Comunale su un'area di 40.000 mq rispetto ai 130.000 mq esistenti, dove i 90.000 mq rientreranno nelle disponibilità del comune con una destinazione urbanistica di area edificabile con un valore di circa 9 mln di euro;( enorme ricchezza per le casse comunali) il tutto a costo zero per l Ente;

Volevo precisare che il campo profughi e' diventato nostra proprietà da un anno, e quindi non potevamo spendere un solo euro su un area di proprietà del demanio regionale.
Siamo stati bravi a farcela consegnare a costo zero, in cambio di un progetto di bonifica e valorizzazione, ebbene in un anno abbiamo redatto il progetto, abbiamo computato tutte le opere da farsi, abbiamo stimato il costo della bonifica e approvato in consiglio comunale un progetto esecutivo, che prevede un intervento con fondi privati di 5 mln di euro, dove il privato potrà recuperarli con la realizzazione di 234 appartamenti su 40.000 mq lasciando al Comune gli altri 90.000 mq che avranno un valore enorme.
Noi abbiamo fatto tutto in 4 mesi, tra progetto esecutivo, delibere di Consiglio e di Giunta che consentissero giuridicamente la realizzazione del progetto, purtroppo non e' colpa nostra se la stazione appaltante "SUA"a cui noi mandiamo l aggiudicazione delle gare, ha impiegato 9 mesi per aggiudicare appunto la gara, questa purtroppo e' la Prefettura di Caserta.
Per l evacuazione egregi signori dei "5Stelle" abbiamo fatto almeno 6 comitati per l ordine e la sicurezza pubblica, alla presenza del Prefetto, Questore e comandanti provinciali dei Carabinieri e Guardia di Finanza, se poi volete suggerire a questi signori come si effettua un evacuazione procedete pure, ma state pur certo che da ciò che avete scritto ci sono tantissime inesattezze giuridiche, e inesattezze tecniche procedurali, ma soprattutto tanto populismo e strumentalizzazione, cose che su argomenti così seri eviterei di fare politica e mi atterrei alle leggi sugli appalti dei lavori pubblici, cosa che con le vostre esposizioni avete dimostrato di non conoscere affatto.
Quindi per quanto su scritto, noi abbiamo iniziato l iter di valorizzazione del campo profughi in tempi ben lontani da campagne elettorali, tempi dove voi eravate completamenti estranei ai problemi della città, mentre noi lavoravamo per l interesse dei cittadini.
Nella vita esiste chi e' abituato a prendersi responsabilità e a decidere e chi non facendo nulla di tutto questo, si permette anche di puntare il dito e rilasciare giudizi.
In Campania avete governato solo il Comune di Quarto e tutta l Italia sa come e' finita.

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.